Published On: Ven, Ott 25th, 2013

Gli Squali si preparano per l’esame Accademia

Share This
Tags
(foto Paola Ruggieri)

(foto Paola Ruggieri)

25/10/2013 – Archiviata la sconfitta di Piacenza, per gli Squali dell’Aircom Pro Recco è già arrivato il momento di affrontare il prossimo avversario del difficile inizio di campionato riservato loro dal calendario. Domenica alle ore 14.30, al Carlo Androne,  l’arbitro livornese Liperini fischierà l’inizio della partita contro la squadra dell’Accademia Ivan Francescato, i cui giocatori sono l’ossatura della Nazionale U20.

“Sapevamo che la partita contro i Lyons sarebbe stata dura – dice capitan Davide Noto, domenica al rientro dopo  quasi 3 settimane di stop per infortunio – e così è stato. Durante questa settimana abbiamo lavorato tanto su attitudine, ritmo e difesa. I ragazzi dell’Accademia saranno come sempre atleticamente e tecnicamente preparatissimi e noi dovremo fare affidamento su esperienza e compattezza del gruppo”.

Coach Villagra non si nasconde e ha le idee chiare: “I Lyons e il loro campo per noi sono stregati e domenica siamo tornati a casa con un’altra sconfitta, figlia di una brutta e difficile partita, ma contro l’Accademia dovrà essere diverso: dobbiamo dimostrare che Piacenza è stata solo un inciampo nel nostro cammino e, per farlo, dobbiamo riuscire a vincere contro l’Accademia. Il calendario ci ha riservato un primo quarto di torneo davvero impegnativo, ma dobbiamo affrontare uno alla volta tutti gli avversari e farlo sempre con grinta e concentrazione, perchè basta davvero poco per decidere e cambiare i risultati degli incontri”.

Gli Squali non perdono una gara ufficiale in casa dal 6 maggio 2012 (Recco-Fiamme Oro 17-22, con i poliziotti poi promossi in Eccellenza) e hanno tutte le intenzioni di continuare a mantenere “blindato” il Carlo Androne.

L’appuntamento con Lisandro Villagra e i suoi ragazzi è dunque per domenica 27 ottobre, alle ore 14.30: in campo Aircom Pro Recco Rugby vs Accademia Ivan Francescato.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>