Published On: Ven, Lug 31st, 2015

Guardia Costiera di Sestri levante: 1000 euro di multa a sub che pescava senza boa di segnalazione

Prosegue l’attività di razionalizzazione e controllo delle attività sul mare del comando dell’Ufficio Locale Marittimo di Sestri Levante.
A una settimana dall’inaugurazione dei nuovi uffici sul porto (250 mq, che adesso appaiono stellari in un porto che è a livelli sottomarini, al confronto), il comandante Colella è sempre presente e attivo sul posto di lavoro, come segnalano alcuni pescatori.

Nei giorni scorsi ha avvertito alcuni pescatori dilettanti arrivati sulla diga foranea con la canna a mulinello e senza mulinello in cerca di mormore e orate (ma la prossima volta arriveranno multe da 2000 euro). Multato anche il possessore di una imbarcazione -ex assessore- che aveva ormeggiato la barca di traverso.

Giustamente colpito anche uno sconsiderato pescatore subacqueo il quale -in una zona altamente trafficata come la punta della diga foranea del porto di Sestri- ha commesso una leggerezza molto pericolosa. Infatti il sub quarantenne chiavarese, nello svolgimento dell’attività di pesca in apnea, nella parte esterna della diga foranea del porto di Sestri levante, ha pensato bene di sganciarsi dal proprio segnale galleggiante per proseguire l’attività in direzione dell’imboccatura per oltre un’ora.

Il Comandante Colella e il persionale della GC sono riusciti a bloccare il pescatore subacqueo, al quale in ufficio è stata contestata una sanzione da 1000 euro oltre il sequestro del fucile ed 1 kg di prodotti ittici.

Pesante multa, ma ci si ponga la domanda: -Vale la pena rischiare la vita per così poco?  E soprattutto, cosa sarebbe successo se una barca avesse colpito il sub? Nei guai sarebbero andati anche il pilota e il proprietario dell’imbarcazione.

La Guardia Costiera richiama i divieti per coloro che esercitano l’attività di pesca subacquea:

  • No a Distanza inferiore a 500 metri dalle spiagge frequentate da bagnanti;
  • No a Distanza inferiore di 100 metri dall’entrata/uscita dei porti;

Si rammenta che il segnale galleggiante deve essere visibile ad almeno 300 metri ed il subacqueo deve essere posizionato a non più di 50 metri dal medesimo.

Inaugurazione nuovi uffici Guardia Costiera Sestri L.

Inaugurazione nuovi uffici Guardia Costiera Sestri L.

Il sub Aurelio "Bric" Perazzo, con cernia super

Il sub Aurelio “Bric” Perazzo, con cernia super

 

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>