Published On: Lun, Gen 28th, 2019

Holiday Pass dal Trentino a Sestri levante e Tigullio: trasporti gratis per i turisti che pagano la tassa di soggiorno

Una buona policy viene riproposta dal consigliere comunale di Sestri Levante Giancarlo Stagnaro alla sua città e anche alle altre del Tigullio, dove opera la APT.

Si tratta di replicare la Holiday Pass, che offre agli ospiti di alberghi e altre infrastrutture turistiche di usufruire gratuitamente di bus e treni locali.
A Bolzano e dintorni la politica pubblica è stata introdotta grazie ai proventi della tassa di soggiorno, il che in effetti darebbe un senso di libero mercato e non da balzello statalista/feudale all’imposta, visto a un costo sostenuto ci sarebbe un servizio reso. Il consigliere di Sestri Levante Giancarlo Stagnaro sostiene i vantaggi della tessera del turista: “Incentivare l’ospite a usare mezzi pubblici limitando l’inquinamento delle auto private; evitare situazioni irregolari di ospitalità; favorire il principio di collaborazione e sussidiarietà tra i Comuni e contribuire concretamente a risanare i bilanci delle aziende di trasporti pubblici”.

Il tutto avverrebbe applicando in tutti i 67 comuni di Città Metropolitana di Genova la tassa di soggiorno, e ripartendone il ricavato al 50% ad AMT-APT (e le Ferrovie?), 40% ai Comuni, e 10% alle associazioni che gestiscono la promozione turistica.