Published On: Ven, Lug 19th, 2019

I film in programma nei cinema del Tigullio dal 17 al 25 settembre 2019

Mignon – Chiavari, via Martiri della Liberazione

MARTEDI 17 e MERCOLEDI 18 Rassegna:”La grande arte al cinema” VAN GOGH E IL GIAPPONE 
–  ORARIO SPETTACOLI:  17,00 – 21,30
Regia: David Bickerstaff – DOCUMENTARIO – GRAN BRETAGNA, 2019 – 85
Un viaggio tra le bellezze della Provenza, l’enigma del Giappone e le sale della mostra ospitata nel 2018 al Van Gogh Museum di Amsterdam. Grazie alle lettere dell’artista e alle testimonianze dei suoi contemporanei, questo commovente docufilm rivela l’affascinante storia del profondo legame tra Van Gogh e l’arte giapponese e il ruolo che l’arte di questo paese, mai visitato dall’artista, ebbe sul suo lavoro. Oltre a indagare la tendenza del japonisme, Van Gogh e il Giappone ci guiderà attraverso l’arte del calligrafo Tomoko Kawao e dell’artista performativo Tatsumi Orimoto per comprendere appieno lo spirito dell’arte del Sol Levante. Quando il periodo Edo terminò, nel 1868, e il Giappone si aprì verso l’Ovest, Parigi venne infatti inondata di tutto ciò che era giapponese sotto forma di oggetti decorativi e stampe in legno colorate chiamate ‘ukiyo-e’. Van Gogh rimase affascinato dagli elementi di questa straordinaria cultura visiva e dal modo in cui potevano essere adattati alla ricerca di un nuovo modo di vedere. Lesse le descrizioni del Giappone e studiò attentamente le opere giapponesi, apprezzandone linee e purezza compositiva e facendone una fonte d’ispirazione imprescindibile per la sua pittura.

da GIOVEDI 19 a LUNEDI 23 MIO FRATELLO RINCORRE I DINOSAURI – ORARIO SPETTACOLI: 17,00 – 21,30  / SABATO 21 solo alle 17,00
Regia: Stefano Cipani – Con: Alessandro Gassmann, Isabella Ragonese – ITALIA, 2019 – 101′
Per il piccolo Jack la famiglia è croce e delizia: delizia perché è composta da due genitori spiritosi e democratici, croce perché le sorelle lo tiranneggiano, asserendo la loro “superiorità femminile”. Dunque la notizia dell’arrivo di un fratellino è accolta da Jack come un trionfo personale, tantopiù che quel fratellino, Giò, si rivela davvero speciale, cioè dotato del superpotere di “dar vita alle cose”. Ma Giò è anche affetto dalla sindrome di Down: e quando Jack raggiunge la (di per sé problematica) età di 14 anni il fratellino diventa una presenza ingombrante nonché, per dirla tutta, potenzialmente imbarazzante. E siccome a raccontare la storia da un punto di vista totalmente soggettivo è la voce di Jack, Mio fratello rincorre i dinosauri è un racconto di formazione adolescenziale incentrato sul disagio e la vergogna che ogni teenager prova nei confronti della propria esistenza, a maggior ragione se “ostacolata” dalla diversità.

MARTEDI 24 e MERCOLEDI 25 Rassegna “LAMACA” OF FATHER AND SON – I bambini del califfato – ORARIO SPETTACOLI: MARTEDI ore 17,00  /  MERCOLEDI ore 21,30
Regia: Talal Derki – DOCUMENTARIO – GERMANIA/SIRIA/LIBANO – 99′
 Al-Nusra, braccio siriano di Al-Qaeda. Abu Osama combatte il regime credendo fermamente nella legge della Sharia e vive con la sua famiglia, i cui figli sono avviati verso l’estremismo islamico. Talal Derki ha passato due anni fingendo di essere un sostenitore della jihad per seguire da vicino le dinamiche di una padre che educa i propri figli alla guerra, riuscendo a entrare all’interno di un mondo inaccessibile, un orrore a noi quasi sconosciuto e incomprensibile

“EVENTO SPECIALE” DIEGO MARADONA
  –  ORARIO SPETTACOLI: MARTEDI ore 21,30  /  MERCOLEDI ore 17,00.
Regia: Asif Kapadia – Con Diego Armando Maradona – DOCUMENTARIO – GRAN BRETAGNA, 2019 – 120′
Il film racconta la storia di un ragazzino povero e senza istruzione cresciuto in una baraccopoli: la sua sorprendente eccellenza lo fa diventare una stella assoluta, elargendogli ricchezze incalcolabili, fama mondiale e status degno di una divinità. Tuttavia, gli mancano gli strumenti per gestire una celebrità simile. Ogni trionfo della sua vita sembra avere un esito disastroso, anche se di solito finisce per uscirne vincitore.
Agli inizi degli anni Ottanta, non avendo mai vinto lo scudetto, la Società Sportiva Calcio Napoli viveva un periodo particolarmente difficile, vantando però una tifoseria senza eguali per passione e dimensioni. Poi, il 5 luglio 1984, Maradona arrivò al Napoli con un ingaggio record e per sette anni scatenò l’inferno. Il genio assoluto del calcio mondiale e la città più imprevedibile d’Europa si dimostrarono un connubio perfetto: Diego Maradona era stato benedetto sul campo e trattato come un Dio fuori di esso. Il carismatico argentino trascinò infatti il Napoli al suo primo scudetto. Era il 1987 e quello fu un evento epocale. Ma c’era un prezzo da pagare perché, finché fece miracoli in campo, a Diego fu concessa ogni cosa, ma quando la magia svanì, divenne prigioniero della sua stessa città. Forse perché, come spiega il preparatore atletico di Diego, Fernando Signorini, Diego non ha nulla a che fare con Maradona ma Maradona trascina Diego ovunque lui vada.
FUORI CONCORSO AL FESTIVAL DI CANNES 2019

Ariston Sestri Levante, via Fico

Sala 1
Mercoledì 18 settembre C’era una volta Hollywood
Ore 21.30
Venerdì ore 17,30-21.30
Sabato e domenica ore 15.30-18.30-21.30
Lunedì e martedì ore 21.30

Sala 2
Mercoledì 18 settembre, lunedì 23 e martedì 24 Ore 21.30
C’era una volta Hollywood
Versione originale sottotitolata in italiano

IT – Capitolo secondo Venerdì ore 21.00
Sabato e domenica ore 18.30

Angry Birds – amici nemici per sempre
sabato e domenica
Ore 16.15

Giovedi 19 chiuso per turno di riposo

Cinema Centrale – Santa Margherita ligure

Dal 18 al 24 Settembre C’era una volta Hollywood
Mercoledì e venerdì  Ore 17.30-21.30
Sabato e domenica ore 15.30-18.30-21.30
Sala climatizzata Servizio Bar interno
Giovedi 19 chiuso

Cinema Augustus (multisala) – Rapallo, via Muzio

Sala 1 IT – capitolo secondo
giovedì ore 17.30-21.30
Venerdì, sabato e domenica ore 21.30
Martedì e mercoledì ore 17.30-21.30

Angry Birds 2 – nemici amici per sempre
Venerdì, sabato e domenica Ore 16.00

Il Re Leone
Venerdì, sabato e domenica ore 17.45

Sala 2 Tutta un’altra vita
giovedì ore 17.30-21-30
Venerdì, sabato e domenica
Ore 16.00-18.00-20.10-22.00
Martedì e mercoledì ore 17.30-21.30

Sala 3 Mio fratello rincorre i dinosauri
giovedì ore 17.30-21-30
Venerdì, sabato e domenica
Ore 16.00-18.00-20.10-22.00
Martedì e mercoledì ore 17.30-21.30

Lunedì chiuso per turno

Cinema Burgo – Moneglia

Programma non disponibile

John Wayne, il più grande, a Portofino