Published On: Gio, Ott 17th, 2019

I film in programma nei cinema del Tigullio dal 27 febbraio al 4 marzo 2020

Mignon – Chiavari, via Martiri della Liberazione

GIOVEDI 27 e VENERDI 28
PARASITE
– ORARIO SPETTACOLI: 16,30 – 21,00
Una famiglia coreana viene sconvolta da un traumatico evento.
Bong Joon-ho ha costruito una carriera sulla distorsione del fantastico, con affreschi plastici di larga scala come The Host, Snowpiercer e il recente Okja. A dispetto del titolo, però, in Parasite non ci sono creature, né immersioni nel soprannaturale: solo due famiglie, due case, e la brutale dissezione di una disuguaglianza di classe nella società tanto coreana quanto globale.
VINCITORE: FESTIVAL DI CANNES 2019 – 3 PREMI OSCAR 2020 – DAVID DI DONATELLO 2020 – GOLDEN GLOBES 2020

da SABATO 29/02 a LUNEDI 02/03 PARASITE
– ORARIO SPETTACOLI: 15,00 – 21,00
IL RICHIAMO DELLA FORESTA
– ORARIO SPETTACOLI: 17,30
Regia: Chris Sanders – Con: Harrison Ford, Omar Sy – USA, 2020 – 100′
La nuova versione cinematografica de Il richiamo della foresta è il quarto adattamento per il grande schermo del classico di Jack London e viene considerato anche come il remake del film del 1935 con Clark Gable. Sulla falsa riga di quell’adattamento, anche stavolta il ruolo di John Thornton è più rilevante che nel romanzo originale anche se, a differenza del ’35, la storia dell’arrivo di Buck nello Yukon è raccontata e fedelmente ripresa dal libro. Tuttavia, gran parte della trama ruota più attorno al rapporto tra l’uomo e Buck che non al solo cane, trasformando di fatto il testo di London nella base di quello che è a tutti gli effetti un buddy movie uomo-animale che non disdegna l’inserimento di una pennellata di tenerezza qua e là.

MARTEDI 03 e MERCOLEDI 04 “EVENTI SPECIALI”
MARIANNE & LEONARD: PAROLE D’AMORE
– ORARIO SPETTACOLI: MARTEDI 15,20 – 17,30 / MERCOLEDI 21,30
Regia: Nick Broomfield –
Nel settembre del 1960, Leonard Cohen acquistò una casa non lontano dalla costa del Peloponneso, sull’isola greca di Hydra, che fra gli anni ’50 e gli anni ’60 era diventata un rifugio di artisti, raccogliendo una comunità bohémienne di scrittori, pittori, musicisti uniti da uno spirito libero e libertario.
All’epoca, Cohen aveva da poco compiuto 26 anni. A Hydra, il poeta canadese cercava la pace che gli occorreva per scrivere. È proprio per narrare questa esperienza che nasce Marianne & Leonard, Parole d’amore l’ultimo documentario di Nick Broomfield, composto da filmati d’archivio, testimonianze, immagini di repertorio, in arrivo nei cinema italiani solo per due giorni, il 3 e 4 marzo. Presentato in anteprima al Sundance Film Festival 2019, il documentario racconta la storia d’amore tra Leonard Cohen e la sua musa norvegese, Marianne Ihlen.
Un amore breve e intenso il loro, iniziato nel 1960 proprio sull’idilliaca isola di Hydra. Con immagini inedite, il film segue Marianne e Leonard a partire dai loro primi giorni sull’isola, all’insegna dell’amore libero e dei matrimoni aperti, sino all’evoluzione della loro relazione, quando Leonard divenne un musicista di successo. Il legame speciale tra i due sarebbe continuato, tra alti e bassi, per il resto delle loro vite.

AGNES PAR VARDA
– ORARIO SPETTACOLI: MARTEDI: 21,30 / MERCOLEDI: 15,10 – 17,20
Regia: Agnès Varda – Con: Agnès Varda, Sandrine Bonnaire – FRANCIA, 2019 – 115′
Nel 1994, in coincidenza con una retrospettiva alla Cinémathèque française, ho pubblicato un libro intitolato Varda par Agnès. Venticinque anni dopo, lo stesso titolo viene dato al mio film fatto di immagini in movimento e di parole. Il progetto è lo stesso: fornire le chiavi della mia opera. Do le mie chiavi, i miei pensieri, niente di pretenzioso, solo le chiavi.
Il film si divide in due parti, una per secolo. Il Ventesimo secolo va dal mio primo lungometraggio La Pointe courte nel 1954 all’ultimo del 1996, Les Cent et une nuits de Simon Cinéma (Cento e una notte). Nel mezzo ho girato documentari, film, sia lunghi che brevi. La seconda parte inizia nel Ventunesimo secolo, quando le piccole cineprese digitali hanno cambiato il mio approccio al documentario, da Les Glaneurs et la glaneuse nel 2000 a Visages, Villages diretto con JR nel 2017.
Agnès Varda

Ariston Sestri Levante, via Fico

Dal 28 Febbraio al 3 Marzo Il richiamo della foresta
Venerdì sabato e domenica Ore 17.00-21.30
Lunedi e martedi ore 21.15

Sonic – il film
Venerdi sabato e Domenica ore 16.30-18.30

Bad boys for life (V.M. 14 anni)
Venerdì sabato e domenica ore 21.30
Lunedi e martedi ore 21.15

Mercoledi riposo

Cinema Centrale – Santa Margherita ligure

Dal 28 Febbraio al 3 Marzo Cattive acque
ore 17.00-21.15

Mercoledì chiuso per riposo

Cinema Augustus (multisala) – Rapallo, via Muzio

dal 28 febbraio al 3 Marzo Bad Boys for life (V.M. 14 anni)
Venerdì, sabato e domenica Ore 17.00 -21.30
Martedì e mercoledì ore 17.15-21.15

Il Richiamo della foresta
Venerdì, sabato e domenica Ore 16.30-18.30-21.15
Martedì e mercoledì ore 17.15-21.15

Gli anni più belli
Venerdì, sabato e domenica Ore 16.00-18.30-21.15
Martedì e mercoledì ore 17.15-21.15
Lunedì chiuso per turno

Cinema Burgo – Moneglia

Programma da giovedi 27 febbraio a domenica 1° marzo

1° film ODIO L’ESTATE ore 15.30

2° film PARASITE ore 17.30 e 21.00