Published On: ven, Mag 19th, 2017

I genovesi e il Medio Oriente: incontro con Paolo Lingua e Franca Sira Sulas

La Repubblica di Genova ha avuto un ruolo mondiale di primo livello fino a tutto il XVII secolo: non solo per il suo ruolo fondamentale nei commerci tra Oriente ed Europa o per il ruolo di “banca dei regnanti europei”, ma anche per il suo ruolo culturale. Il genovese (italiano) era la lingua franca del Vicino Oriente, e Istanbul era una città genovese così come, secoli dopo, lo è diventata Buenos Aires. L’italiano era la lingua ufficiale con cui le diplomazie dei sovrani Ottomani ed europei comunicavano tra loro.
In alcune nazioni del Caucaso i cognomi genovesi sono molto diffusi, così come a Gibilterra.
Una ragione per seguire l’interessante incontro presso la sala conferenze Wylab di Chiavari, domani sabato 20 maggio alle ore 17.30.