Published On: Mer, Apr 3rd, 2013

I nuovi bagni del porto sono inaccessibili

Carannante bagni porto santaSANTA MARGHERITA LIG. Nasce una polemica a distanza intorno ai nuovi servizi igienici realizzati dal Comune di Santa Margherita in area portuale. Ad accendere la discussione è Andrea Carannante del Partito Comunista dei Lavoratori: “dopo l’inaugurazione con tanto di lettere scritte ad invito dei gabinetti pubblici del porto di Santa Margherita Ligure, spenti i riflettori mediatici della pre campagna elettorale la passerella superiore risulta inagibile e i “cessi” chiusi a chiave”.

Una denuncia che Carannante, ricevute le segnalazioni di alcuni cittadini che avrebbero voluto usufruire dei servizi, ha deciso di affidare alla stampa con tanto di fotografie allegate.

“L’inaugurazione farsa ha fatto il suo corso, l’esibizione è avvenuta in pieno stile post-sovietico/ Corea del Nord come ormai ci ha abituati il Sindaco ex PCI di Santa Margherita Ligure Roberto De Marchi” – conclude il leader PCL, ma la perentoria replica dell’Amministrazione non tarda a venire.

“In merito alle pretestuose polemiche sollevate dal sig. Carannante del Partito Comunista dei Lavoratori, certamente più esperto di Corea del Nord di quanto non lo sia l’amministrazione comunale, vale la pena precisare che i nuovi locali al servizio del Porto inaugurati il sabato pre-pasquale sono, come dice il nome stesso, al servizio del Porto, ossia degli ormeggi e delle numerose manifestazioni sportive che si svolgono in loco”.

“I servizi igienici ivi ospitati – precisa l’Amministrazione – non sono, almeno per ora, da intendersi come pubblici, benché non si escluda a priori la possibilità che in tempi e modi consoni al loro scopo primario lo diventino. Il sig. Carannante può serenamente verificare che a Santa Margherita Ligure i bagni pubblici sono aperti e fruibili, e che pertanto, nel merito, ha una vastissima e funzionale gamma di opzioni tra cui scegliere”.

“Peccato – ribatte Carannante sul web – che i soldi impiegati per la loro realizzazione siano quelli dei cittadini”.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>