Published On: mar, Ott 16th, 2018

I trend del Turismo familiare. Cosa desiderano le famiglie

Riceviamo da Its4kids e pubblichiamo:
“Mamme di oggi, sempre di corsa tra casa e lavoro. Mille cose da organizzare, tra cui le vacanze a cui
pensare per tempo. Nel mare magnum del web, come prenotano le mamme le vacanze? Quali sono i
criteri con cui scelgono di trascorrere e far trascorrere alla propria famiglia, i meritati, sospirati giorni di
riposo?
Maria Vitali, fondatrice di “ITS4KIDS”, la community italiana dedicata alle famiglie più numerosa del web, ha raccontato la sua esperienza di madre e di professionista del settore turismo, al TTG, la importante fiera del turismo che si è svolta in questi giorni a Rimini.
Le mamme sempre più digitali e social, organizzano le vacanze della famiglia con lo smartphone.
Come e cosa cercano le millenial moms? Quanto le community di mamme influenzano la scelta della
destinazione? Come conquistare le mamme?
Maria Vitali racconta: «Il target famiglia è quanto mai vasto e non omogeneo. Troppo spesso si pensa che per accontentare le famiglie, serva necessariamente un Mini club. Elemento questo, molto spesso davvero secondario.
Dalle nostre ricerche è emerso come alle mamme serva prima di tutto essere rassicurate sulla totale
sicurezza del luogo dove andranno a soggiornare con i figli. Sicurezza a 360° dalla perfetta igiene del luogo, alla certezza sul prezzo senza sorprese finali, alla totale assenza di pericoli anche per i bambini più
spericolati. Proprio perché sicurezza per i bambini significa relax per i genitori.
Accoglienza e cortesia sono indispensabili e e qui sono le piccole attenzioni a fare la differenza, un
welcome pack pensato per i bambini, qualche angolo con le costruzioni a mattoncini, un sorriso in più per i piccoli di casa. Della presenza di tutto questo si cerca conferma nella rete, nelle recensioni e nelle
community. Le mamme si confrontano sempre più tra loro, senza limiti con il web.
Per scoprire le loro esigenze, “Its4kids” ha sottoposto alla propria community di più di 20mila mamme, un sondaggio per analizzare i nuovi trend e cercare di soddisfare la crescente domanda di turismo a misura di tutta la famiglia».
Sono 5,2 milioni le persone che viaggiano e che vanno in vacanza con i minori, su un totale di 17 milioni.

IL SONDAGGIO DI ITS4KIDS
ITS4KIDS ha intervistato 1162 famiglie raggiungendole tramite:
90% community Facebook; 10% gruppi WhatApp; 98% mamme e 2% papà.
Il sondaggio è stato condotto nell’arco di un weekend: il 90% degli intervistati ha risposto entro le 24 ore
dal contatto. Le Millenial Moms, ovvero under 35 anni, sono state le più pronte a rispondere.
I RISULTATI DEL SONDAGGIO
Dai dati raccolti, si è evidenziato che i gruppi Fb di mamme e i blog, sono le fonti da cui le mamme
traggono maggiore ispirazione, dopo gli amici e i conoscenti.
Nel momento della scelta le strutture vengono analizzate da più punti di vista: recensioni, sito della
struttura, offerte, gruppi FB. Più di metà delle intervistate dichiarano di lasciare recensioni sui portali
dedicati e più del 30% recensisce sui gruppi FB.
Gli elementi indispensabili per la scelta di una struttura in cui trascorre le vacanze sono la pulizia, il prezzo, la sicurezza. Solo all’ultimo posto, sotto la soglia del 50%, troviamo l’animazione.
I NUOVI TREND
Inoltre sono stati analizzate le richieste dei membri della comuunity nell’arco temporale degli ultimi 12
mesi. Il 95% delle interazioni proviene da mamme, le mamme attive sono state più del 90% (18.087) con
una media di 24 post al giorno (8633 post).
Quattro i filoni di richieste che risultano di grande interesse per le famiglie, per cui sono disposte spesso ad andare all’estero, trovando una risposta insufficiente in Italia, o semplicemente ignorando che anche in Italia è possibile fare certe esperienze
1) Turismo culturale: Musei adatti ai bambini, con laboratori didattici e percorsi kids friendly.
In questo filone le grandi città europee come Londra, Parigi, Barcellona e Valencia attraggono
moltissime famiglie italiane.
2) Turismo sportivo e benessere: quali piste ciclabili e SPA aperte alle famiglie.
Le famiglie che cercano questo tipo di esperienza spesso decidono di andare in vacanza in Austria,
per le ciclabili, o in Slovenia, per le terme. La ciclabile più nominata è la San Candido – Lienz che
solo per un tratto brevissimo è inl territorio italiano.
3) Slow & Green: In crescita il numero mamme molto attente a fare scelte eco compatibili.
Le mamme cercano proposte di vacanza che rispettino i loro valori, esperienze nel pieno rispetto
della natura e dell’ambiente.. Attenzione anche all’uso di prodotti green: detergenti, cibi.
4) Insieme Le famiglie sono alla ricerca di attività da fare insieme ai figli, non solo l’attività per bambini
e per gli adulti separate, ma attività da fare insieme. In crescita anche le vacanze con altre  famiglie: gruppi di 2 o 3 famiglie di amici che condividono la vacanza
Dalla ricerca emerge che le famiglie italiane spesso ignorano le esperienze e attività kids friendly offerte nel nostro Paese e che per fare le esperienze che cercano sono disposte a andare all’estero.
Its4kids: di cosa si tratta
Its4kids è un progetto di promozione turistica a misura di famiglia e ad ampio respiro, l’obiettivo è
valorizzare e far crescere le esperienze positive sul territorio per creare un circolo virtuoso di sviluppo
economico e culturale. Il viaggio è un’esperienza di crescita sia per i più piccoli che per i genitori e al tempo stesso crea un ritorno per le strutture che investono su qualità, competenza e progetti di valore.
Its4kids crede nell’impatto sociale del viaggio e che quindi debba essere accessibile a tutti.
Its4kids condivide e mette in rete le esperienze e le informazioni per far crescere e promuovere progetti
positivi a misura di famiglia. Non esistono esperienze che non sono adatte alle famiglie, esistono però
famiglie diverse con capacità, gusti, obiettivi e aspettative personali. Condividendo le informazioni più
innovative, puntuali e precise, Its4kids vuole rispondere a tutte le domande delle famiglie. I canali di
Its4kids sono un portale, dove vengono messe in rete le conoscenze e le esperienze turistiche, e un gruppo di 20mila famiglie che si confronta e racconta.
Grande novità di queste settimane è l’importante presenza nel portale anche dei Campus tematici, sportivi. ”