Published On: Ven, Mag 12th, 2017

I Vigili del Fuoco manifestano contro la carenza di uomini e mezzi in Liguria

Manifestazione in programma mercoledì 17 maggio a Genova contro la carenza di mezzi, risorse e personale dei Vigili del fuoco.

Scrive Alice Salvatore (M5S) “Siamo vicini e solidali ai 300 operatori pronti a scendere in piazza per restituire dignità al corpo dei Vvf, tartassato da una serie di riforme sciagurate che rischiano di mettere in ginocchio un presidio fondamentale per il soccorso della nostra regione… Basti pensare che in Liguria siamo fermi a un vigile del fuoco ogni 14mila abitanti e a una caserma ogni 300 chilometri quadrati, lontanissimi da quanto ci chiede l’Europa.”
Sostegno alla lotta dei Vigili del fuoco liguri anche da parte del PD e di altre organizzazioni politiche.
Per il consigliere Pippo Rossetti:  “I vigili del fuoco soffrono da almeno vent’anni di cronici problemi di organico. Anche se solo il ministero può assumere nuovo personale, la Regione ha la possibilità concreta di aiutare chi opera sul territorio grazie alla convenzione sugli incendi boschivi.”

Serve inoltre l’aggiornamento della mappatura della rete idrica anti-incendio; infine il Ministero dell’Interno deve ridiscutere il progetto di riordino del corpo nazionale dei vigili del fuoco del 2014, garantendo un adeguamento degli organici liguri alla media europea di un VVF ogni 1000 abitanti.
Noi di Tigullio News chiediamo da sempre che in Liguria si attivi un sistema di Allerta Fuoco, come per le alluvioni.

Il devastante incendio sul passo del Bracco (2016)