Published On: Lun, Mag 8th, 2017

I vincitori del concorso pianistico nazionale J. S. Bach 2017

Grande successo per la 32a edizione del Concorso Pianistico Nazionale “J. S. Bach” organizzato dal Comune di Sestri Levante, dall’Associazione Musicale “Ars Antiqua” e da Mediaterraneo Sviluppo e Promozione turistica: a conclusione del lungo lavoro di selezione dei candidati, domenica 7 maggio alle 16,30 ha avuto luogo il momento culminante, con il concerto dei vincitori e la cerimonia di premiazione, tenuta presso la Sala Agave nel Complesso dell’Annunziata a Sestri Levante. La manifestazione è giunta alla 32a edizione: pochi concorsi in Italia vantano una simile storia alle spalle, garanzia di validità, solidità e prestigio dell’iniziativa. In questo lungo percorso sono giunti a Sestri Levante circa 3000 giovani e talentuosi pianisti, con le migliori scuole pianistiche che ogni anno si confrontano. Dati che testimoniano in modo inconfutabile la posizione di primato che il Bach si è guadagnato in Italia; nell’ambiente musicale è considerato uno dei concorsi a categorie più seri e qualificanti.

Per quattro giorni a partire da giovedì 4 maggio si sono svolte le selezioni: circa 100 i candidati che, accompagnati dalle proprie famiglie, sono giunti a Sestri Levante provenienti da tutto il territorio nazionale.

Vincitori assoluti del Concorso ex aequo: Ayumi Matsumoto e Leonardo Merlini

 Sezione 1 – Categoria A – nati nell’anno 2008 e seguenti

  • Mattias Antonio Glavinic 1° premio assoluto della Cat. A con 98/100 – 7 anni – Jesolo (VE) – Insegnante Eleonora Zanin
  • Sofia Teresa Aluisi 1° premio con 96/100 – 7 anni – Villanuova sul Clisi (BS) – Insegnante Cristian Burlini
  • Elena Molteni 1° premio con 96/100 – 8 anni – Alzate Brianza (CO) – Insegnante Claudia Boz

Sezione 1 – Categoria B – nati negli anni 2006 e 2006

  • Beatrice Distefano 1° premio assoluto della Cat. B con 97/100 – 10 anni – Legnano (MI) – Insegnante Giuseppe Lo Mauro
  • Kloi Malaj 1° premio con 96/100 – 10 anni – Diano Marina (IM) – Insegnante Liana Novokhatskaia
  • Ye Emily Yijia 1° premio con 95/100 – 9 anni – Bologna (BO) – Insegnante Luisa Grillo

Sezione 1 – Categoria C – nati negli anni 2004 e 2005

  • Tommaso Biliotti 1° premio con 95/100 – 12 anni – Firenze (FI) – Insegnante Cecilia Giuntoli
  • Nicolas Giannelli 1° premio con 95/100 – 11 anni – Granarolo dell’Emilia (BO) – Insegnante Luisa Grillo

Sezione 1 – Categoria D – nati negli anni 2002 e 2003

  • Leonardo Merlini 1° premio assoluto della Cat. D con 99/100 – 1° premio assoluto del Concorso ex aequo – 14 anni – Piombino (LI) – Insegnante Alessandro Gagliardi

Sezione 1 – Categoria F – nati negli anni 1998 e 1999

  • Janita-Madeleine Schulte 1° premio assoluto della Cat. F con 97/100 – 18 anni – Rablà / Parcines (BZ) – Insegnante Margrit Schild

Sezione 1 – Categoria G – nati negli anni 1996 e 1997

  • Ayumi Matsumoto 1° premio assoluto della Cat. G con 99/100 – 1° premio assoluto del Concorso ex aequo – 21 anni – Parma (PR) – Insegnante Andrea Padova
  • Marco Della Patria 1° premio con 95/100 – premio per la migliore esecuzione del brano d’obbligo di J. S. Bach – 21 anni – Surbo (LE) – Insegnante Corrado De Bernart

Sezione 2 – Categoria H – nati nell’anno 2007 e seguenti

  • Caterina Giardini e Emily Yijia Ye 1° premio con 95/100 – 9 anni – Bologna (BO) – Insegnante Luisa Grillo

Sezione 2 – Categoria I – nati negli anni 2004, 2005 e 2006

  • Francesca Antonucci e Sofia Mari 1° premio con 95/100 – 12 anni – Ferrara (FE) – Insegnante Luisa Grillo

Sezione 2 – Categoria L – nati negli anni 2001, 2002 e 2003

  • Yiwen Sofia Ye e Emma Yilin Zhang 1° premio con 95/100 – 12 e 13 anni – Bologna (BO) – Insegnante Luisa Grillo

Premi speciali agli insegnanti:
premio per il maggior numero di allievi primi classificati: Luisa Grillo – Baricella (BO)
premio per il maggior numero di allievi premiati: Luisa Grillo – Baricella (BO).

Vincitori del premio Bach 2017