Published On: Gio, Lug 27th, 2017

Il coro dei Ragazzi dei Frati ai bagni Liguria, venerdi 28 luglio, ore 21

Una splendida cartolina (da un dipinto dei primi anni ’60) propone un concerto del bel coro dei Ragazzi dei Frati, per la regia di Nino Nicolini, la regia di Lorenzo Tassano, e il contributo di tanti coristi. In programma le storiche canzoni della “maina” ligure e sestrina, con una canzone dedicata al leudo, di Pier Luigi Caffese.

Presentazione
Se vedemmo da-i Fratti   di Nino Nicolini
Sestri Levante   di Mario Antonietti
O dialèto   di Marcenaro
Giovanni Descalzo     di Mario Antonietti
Sestrin de Sestri Levante   di Ale Riccomini
– Dighedan                   di Mario Antonietti

– Memo mio fratello    di Mario Antonietti

In scio ma de Portobelo   di Piero Bozzo e Agostino Dodero
Cöse o l’êa un leudo    di Antonio Giovanni Bo
Inno al leudo   di  Pier Luigi Caffese
– E Cirinn-e      di Mario Antonietti     – A Bazann-a    di Mario Antonietti
A Bazann-a   di  Marcenaro – Dellepiane – adattamento musicale di Giancarlo Crovetto
Franco o pescòu    di Arrigo Derchi
Madonninn-a di pescòei   di Vigevani e Carbone
Gente de Sestri   di Nino Nicolini

Sestrini visti da Mario Antonietti (sonetti recitati e cantati)

Dillo e Nino cantano/recitano: 10) GB detto Matann-a   11) Taini 12) Panero  13) Bertin dei Bagni Segesta 14) Paradisi  (canta anche il Coro)  15) E pruxe de Gialan (anche il Coro) 16) Gianni Ronco l’avvoltoio ruggente (anche Egle)

Sestreixi in Paradiso    di MarioAntonietti adattamento musicale di Nino Nicolini
Mæ Sestri      musica di Henry Mancini testo di Marilda Nicolini
Il mio paese    di Mario Antonietti
Òmmi  câi     di Ale Riccomini
Sestri al sole    di Mario Antonietti