Published On: Mar, Ott 25th, 2016

Il debito del gestore delle piscine comunali verso il Comune sale a 106.000 euro

Per il consigliere Marco Conti (Popolo per Sestri) il debito del gestore delle piscine comunali (On Sport) è salito a € 106.055,45 nei confronti del Comune di Sestri Levante. E’ indubbiamente molto difficile gestire in attivo una piscina pubblica: nei Comuni vicini ci sono state sofferenze ovunque, ma comunque le strutture sembrano più grandi e quindi più redditizie, anche se sono meno recenti.

Conti – che ha presentato una interrogazione al Consiglio comunale- scrive tra l’altro:

Il debito complessivo è lievitato a € 106.055,45 contro gli € 81.060,51 del 22 aprile scorso. Tanto per fare un raffronto nel giugno 2014 era a € 30.038,67!
Secondo la scheda pervenutami, l’ultimo versamento da parte del gestore risale al 20/10/2014 per un importo di € 6.201,13.

Basta chiacchiere, giustificazioni o tergiversamenti, dall’amministrazione comunale pretendo un quadro dettagliato della situazione piscine alla luce delle ormai permanenti problematiche che si protraggono da troppo tempo.

Il permanere di questa situazione rischia di esporre economicamente il Comune di Sestri Levante (cioè noi) nel confronti della Società dell’ Acqua Potabile al pagamento di quanto dovuto per non incorrere nella sospensione della fornitura che, di fatto, bloccherebbe l’ attività della piscina.

Da oltre un anno mi viene ripetuto di un contenzioso in corso in quanto il gestore ritiene che l’alto consumo di acqua potabile sia da attribuire a presunte perdite delle vasche. Questa battaglia di perizie da ambo le parti ha prodotto un solo risultato: l’innalzamento del debito!

piscine comunali sestri levante

piscine comunali sestri levante