Published On: Mar, Ott 29th, 2019

Il gruppo Noi di Chiavari favorevole all’ampliamento del Parco di Portofino fino alle Grazie

Parco di Portofino, il gruppo consiliare Noi di Chiavari torna a ribadire la propria posizione. I consiglieri Roberto Levaggi (capogruppo), Daniela Colombo e Silvia Garibaldi intervengono nell’animato dibattito degli ultimi giorni, esprimendosi a favore di un ampliamento dei confini che giustifichi la promozione da luogo di interesse regionale a luogo di interesse nazionale.

Secondo i consiglieri di Noi di Chiavari, «non solo non ha senso mantenere gli attuali confini, ma riteniamo, come detto anche da tecnici ed esperti, che il Ministero non assentirà mai alla costituzione di un Parco Nazionale dai confini così ristretti, ancor più ristretti rispetto al Parco Nazionale delle Cinque Terre, che risulta ad oggi il più piccolo d’Italia. Noi abbiamo partecipato a tutti gli incontri che si sono tenuti sinora sul Parco di Portofino, perché riteniamo quest’occasione molto importante non solo per il Tigullio ma per tutto il territorio. Occorre che i sindaci e la Regione Liguria ragionino di concerto con il Ministero in maniera lungimirante, e senza atteggiamenti di chiusura».

Levaggi, Colombo e Garibaldi ricordano la mozione attraverso cui, nei mesi scorsi, hanno chiesto al sindaco di Chiavari, Marco Di Capua, di prendere posizione sulla questione: «Non siamo per un ampliamento dei confini a macchia di leopardo, bensì per un ampliamento che abbia un minimo di senso logico. E, in questo contesto, ci pare importante inserire all’interno del parco nazionale, almeno le aree cosiddette di cornice, ovvero Montallegro a Rapallo, Zoagli e la Collina delle Grazie di Chiavari. Stiamo assolutamente dalla parte di chi spinge in questo senso e francamente non capiamo le resistenze di certi amministratori locali, basate su motivazioni che ci paiono con poco fondamento».

Il gruppo Noi di Chiavari s’impegna: «Continueremo a occuparci della questione in tutte le sedi e non mancheremo di far valere il nostro appoggio in questa battaglia che riteniamo sacrosanta a favore del nostro territorio».

Santuario delle Grazie, Chiavari
Santuario delle Grazie