Published On: Sab, Feb 2nd, 2013

Il litorale di Chiavari negli ultimi 300 anni: conferenza alle 17 in Lega navale

A cura del museo Marinaro Tommasino-Andreatta SABATO 2 FEBBRAIO 2013 –   nel porto turistico (sede della Lega Navale) alle ORE 17.00 si terrà la conferenza
CAMBIAMENTI DEL LITORALE DI CHIAVARI NEGLI ULTIMI 300 ANNI.

Verranno proiettate immagini e un dvd. à proiettato il n. 3 di 6 DVD

 Dal 1821 in poi ben 43 edifici sono andati distrutti a causa delle mareggiate.
I cambiamenti della linea di costa sono dovuti a fattori naturali (mareggiate da scirocco piuttosto che da maestrale o libeccio, detriti portati dai fiumi etc.), oppure da fattori antropici. Questi ultimi cambiano pesantemente spiagge e costa rocciosa anche in seguito a cambiamenti minimi, dal momento che ogni cosa messa in mare altera le correnti parallele alla costa.
Si veda in questo articolo di Tigullio News, con l’esempio del porto Marina del Rey a Los Angeles -interamente scavato all’interno della linea di costa, e privo di pennelli e moli verticali, ma con una sola diga foranea parallela alla costa.

costa di Chiavari

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>