Published On: Lun, Lug 29th, 2019

Il mare e i cambiamenti climatici: incontro a Sestri Levante, martedi 30 luglio

L’importante tema del cambiamento climatico sarà affrontato a Sestri Levante grazie a una collaborazione tra il Comune e l’Area Marina Protetta di Portofino (collaborazione che speriamo cresca e diventi fattiva) con un’intera giornata di attività ed incontri dedicati al mare.
Si tratta di argomenti che potranno riguardare i più giovani e i cittadini più responsabilizzati, turisti e residenti.

La collaborazione dell’Area Marina Protetta Portofino, Comune di Sestri Levante è estesa alla Cooperativa Ziguele.
Si parlerà di immersioni subacqueee in apnea, della ricerca di specie “aliene” (chi avrebbe mai pensato ai barracuda nel Tigullio, una trentina di anni fa?), di laboratori didattici per riconoscere i pesci “nostrani”.
Sarà infine proiettato il film documentario “Io Mediterraneo”.

Il Mediterraneo sta cambiando sotto i nostri occhi. ma documentare il cambiamento non è semplice, secondo Giorgio Fanciulli, Direttore dell’AMP Portofino “è importante sensibilizzare i cittadini su temi come il cambiamento climatico perché è solo attraverso la conoscenza di quanto le azioni quotidiane possano incidere sulla natura che si riescono a mitigarne gli effetti. Sestri Levante è il luogo ideale per parlare di area marina, poichè i fondali di Punta Manara costituiscono un ambiente sommerso di grande valore e magari in futuro potrebbero essere oggetto di particolare tutela”.

Nel corso della giornata si potrà verificare in immersione la presenza di “specie ittiche esotiche”, con appuntamento a partire dalle 10.30 in baia del Silenzio.
Si potrà giocare con laboratori didattici per adulti e bambini a partire dalle h. 18:00 presso i Bagni Liguria. Lo snorkeling e i laboratori sono a partecipazione gratuita previa iscrizione al gazebo allestito nella Baia del Silenzio aperto a partire dalle h 9:00 del 30/07 e presso la reception dei Bagni Liguria oppure telefonicamente al 377 2900068

Alle ore 21 nella Piazza del Comune lo staff dell’AMP Portofino presenterà alcuni risultati della propria attività di monitoraggio sui cambiamenti climatici a cui seguirà lo spettacolo di un’immersione in diretta dai fondali dell’Area Marina Protetta, con immagini commentate dal Prof. Giorgio Bavestrello che dichiara ”I nostri fondali stanno cambiando, il monitoraggio è la chiave di tutto per comprendere ed adattarsi”.

La serata si concluderà con il documentario “Io Mediterraneo”, realizzato da Alessandro Beltrame e Luca Coltri nell’ambito del progetto Interreg Med MPA-ADAPT.

Dicono che se esiste l’immenso, questo non può che essere il mare.
Grande profondo calmo, inquieto, silenzioso e travolgente, mai scontato.
Il mare parla con noi, talvolta ci sussurra, accarezzandoci con le sue acque limpide e placide, altre volte ci urla, con onde possenti e minacciose.
Lì nel fondo possiamo vedere l’infinito.
Adesso l’immenso sta cambiando, ascoltiamolo!

La partecipazione all’evento è completamente gratuita.