Published On: Gio, Mar 2nd, 2017

Il Mito della Ragione, sabato 4 marzo, sala Schiffini ore 17:30

“Appuntamenti col Mito”, a cura di Raffaella Fontanarossa ed Enrico Rovegno, con la collaborazione di Carlo Bonadies e di Sergio Audano. Lo dimostra il successo dell’ultimo appuntamento, quando attratti dal fascinoso Mito di Atene, raccontato con maestria da Mauro Bonazzi, lo scorso 18 febbraio, oltre novanta persone si sono assiepate nella sala Ghio Schiffini per seguire la conferenza del docente milanese.

Questa volta sarà un altro collega dell’Università di Milano ad affrontare un altro ambito di grande interesse: “Il Mito della Ragione”. Elio Franzini, introdotto da Sergio, sarà l’ospite del terzo appuntamento del 2017, sabato, 4 marzo, alle ore 17.30, sempre in sala Ghio Schiffini.  Franzini è ordinario di Estetica all’Università degli Studi di Milano. Si è occupato di estetica fenomenologica, con specifica attenzione ai temi della costituzione del sentimento, della temporalità e dell’oggetto estetico. Si è in seguito occupato di una fenomenologia della creazione artistica, approfondendo anche le relazioni fra espressione artistica e teoria delle passioni. Tra le sue più recenti pubblicazioni ricordiamo: “I simboli e l’invisibile” (Il Saggiatore 2008); “Elogio dell’Illuminismo” (Bruno Mondadori 2009); “La rappresentazione dello spazio” (Mimesis 2011), “Introduzione all’estetica” (Il Mulino 2012), “Filosofia della crisi” (Guerrini e Associati 2015). L’ingresso è libero.