Published On: Mer, Feb 22nd, 2017

Il ponte di Fantozzi è a Riccò del Golfo e non porta da nessuna parte

L’associazione Mangia Trekking ci informa, grazie alla segnalazione di alcuni escursionisti in transito, che nel territorio di Riccò del Golfo (in provincia di La Spezia, in val di Vara) esiste una struttura, un ponte che appare di recente costruzione, che non porta da nessuna parte.
A titolo di contributo, l’associazione che con l’attuale Amministrazione Comunale collabora in virtù di un Protocollo d’intesa relativo alla valorizzazione della sentieristica, dopo un sopralluogo, per puro senso civico estende all’Ente ed alla comunità locale le foto ricevute. Mentre ci si interroga su quali geni (nomi e cognomi)  abbiano potuto pensare ed approvare un’impresa del genere, molto fantozziana negli esiti, e non commendevole, soprattutto se sostenuta con risorse pubbliche, l’associazioe si domanda se mai saranno avviate  azioni adeguate per recuperare le risorse economiche dei cittadini, così malamente investite, a quanto appare. Auspicando un progetto che modifichi la situazione, quantomeno per eliminare quell’immagine così triste, l’associazione Mangia Trekking, osserva che il ponte si presenta come un altro classico,  ricorrente e infelice caso italiano. Qui trovate le circa 320 opere pubbliche incompiute italiane…

In Sicilia -a Blufi– c’è un altro ponte fantozziano come quello di Riccò

In Norvegia, il “bridge to nowhere” è solo un’illusione ottica…