Published On: Gio, Gen 26th, 2017

Il porto di Santa Margherita diventa un Marina Resort. Yacht +24%

Il porto di Santa Margherita Ligure diventa un “Marina Resort” (vedi nota*). Questa mattina, al termine di un iter iniziato dall’Amministrazione nel 2015, il Marina ha ottenuto la certificazione della Regione Liguria (3 stelle).

Intanto arrivano buone notizie dal porto di Santa Margherita Ligure: in aumento gli incassi degli ormeggi di proprietà del comune e gestiti dalla Progetto Santa Margherita. Dal 2013 al 2016 gli yacht sono aumentati del 24,3% per un incremento di +9,7% d’incasso.

L’aumento maggiore si è registrato tra il 2015 e il 2016 quando l’amministrazione comunale ha rivisto le tariffe per incentivare l’utilizzo del porto tutto l’anno. In questo lasso di tempo la presenza degli yacht è aumentata del 19% e quella degli incassi dell’8%.

«La nautica ricopre un ruolo importante nell’economia cittadina – dichiara l’Assessore al bilancio Valerio Costa – ed è un volano significativo che si ripercuote su molte altre attività cittadine. Per questo motivo abbiamo cercato di capire da subito in che modo incrementare le entrate del porto rimodulando le tariffe degli ormeggi stanziali e al transito e ci siamo attivati per avviare l’iter di riconoscimento di Marina Resort. Ci auguriamo che i dati continuino a crescere come hanno fatto in questi ultimi anni».

(*) Sono marina resort le strutture ricettive organizzate per la sosta e il pernottamento di turisti all’interno delle proprie unità da diporto ormeggiate in uno specchio acqueo appositamente attrezzato, purché posseggano i requisiti tecnici e forniscano i servizi accessori alla sosta e al pernottamento di tipo alberghiero, previsti dalle specifiche disposizioni attuative. I marina resort possono fornire i servizi ricettivi di cui sopra esclusivamente alle unità da diporto in transito e per un periodo di soggiorno non superiore a quarantacinque giorni consecutivi (fonte: Regione Liguria).

Porto di Santa Margherita