Published On: Lun, Nov 7th, 2016

Importante nomina per Lavagna Sviluppo, mentre Uniti per Lavagna propone un “patto per la rinascita civile”

Il Commissario straordinario Dr. Paolo D’Attilio ha designato il nuovo vertice amministrativo della società pubblica partecipata dal Comune di Lavagna al 94%, Lavagna Sviluppo scrl, che gestisce la locale Scuola Alberghiera, una scuola molto importante per il Tigullio. Il consiglio di amministrazione uscente era scaduto con l’approvazione del bilancio 2015.

Allineandosi alle disposizioni normative introdotte dal nuovo testo unico sulle società partecipate che prevedono l’insediamento di un Amministratore Unico, anziché di un Consiglio di Amministrazione, è stato individuato quale Amministratore Unico il Dr. Nicola Visconti, ex vicepresidente del Consiglio di Amministrazione uscente e direttore del Centro di San Salvatore – dell’Opera Diocesana Madonna dei Bambini – Villaggio del Ragazzo.

Prosegue in città il tentativo di uscire dalla grave impasse politica successiva alla “scoperta” (in realtà si dovrebbe dire: evidenza) di infiltrazioni mafiose nella politica locale. Il gruppo “Uniti per Lavagna” propone ai cittadini la sottoscrizione di un “patto  di comunità per promuovere insieme la rinascita civile” della città. Il primo tavolo per la sottoscrizione è previsto il 10 dicembre in piazza della Libertà.
loc comune Lavagna