Published On: Mar, Dic 27th, 2016

Inaugurata la mostra sui presepi, nella sede del Lascito Cuneo a Calvari

E’ aperta presso il Lascito Cuneo di Calvari  la mostra  “La magia del Presepe”,  articolata in  sei  sezioni : i Presepi di carta  della tradizione boemo-morava tratti  dalla raccolta del collezionista chiavarese Mauro Pierluigi, il “Bambinello di cera” di fine Settecento  donato da Luciana Ferrera, le foto (di Mario Barbagelata) dei Presepi della Fontanabuona della fine degli anni ’90, una raccolta di minipresepi, opere veramente singolari  raccolte da Silvana Lagomarsino ,   le belle immagini a colori di una ventina di statuine della seconda metà dell’800, rivestite di panni dell’epoca, appartenenti alla parrocchia di Verzi e restaurate tramite l’Accademia Ligustica di Belle Arti una quindicina di anni fa, nonché una serie di “letterine di Natale”, di quelle che un tempo i ragazzi usavano mettere sotto il piatto di papà per farle ritrovare a fine pranzo e leggerle dall’alto di una sedia .Veri cimeli di un tempo lontano. .

Questa mostra,  varia e accattivante, è stata inaugurata dal sindaco Giovanni Solari e dal consigliere delegato alla Cultura Franco Amadori con la partecipazione di un buon numero di visitatori, tra cui Getto Viarengo, che ha illustrato la storia e la tradizione del Presepe nel Levante ligure.

Potrà essere visitabile fino a domenica 8 gennaio, escluso Capodanno, dalle 15 alle 18 di ogni giorno.