Published On: Sab, Gen 19th, 2013

Inaugurata mensa dei poveri dai frati Cappuccini di Sestri

La sede della mensa (in precedenza la distruzione del cibo avveniva all’aperto e le bottiglie d’acqua spesso finivano nella sottostante Baia del Silenzio) è stata inaugurata alla presenza del vescovo Alberto Tanasini. Dopo la messa, l’inaugurazione del locale che in precedenza ospitava uno storico e amato presepe (a Natale ospitato in parte nella chiesa), in difesa del quale si sono levate voci di protesta. Nessuno tuttavia è contrario alla distribuzione del cibo ai più poveri (di sera ve ne è una seconda presso la Madonnina del Grappa).
Al rinfresco e al pranzo inaugurale cui hanno partecipato i poveri, il capitano Benicasa e le autorità comunali (sindaco, vicesindaco e assessore Bixio), con cibo fornito dalla associazione Bagnun.

Il locale è stato interamente restaurato e dotato di tavoli, condizionatore, luci e servizi. La “Tavola di San Francesco” è stata finanziata in larga parte dall’Opera di San Francesco (costo totale 120.000 euro). Donazioni del Lions Club e dei Leo Club e di molti cittadini, imprese e albergatori.
Maranatha.it Photography<br />
Sestri Levante, Genoa, Italy

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>