Published On: Mar, Ott 3rd, 2017

Incontro pubblico su Preli e il caso Nadia Gentilini, organizzato da M5S

Il caso Preli e la drammatica vicenda di Nadia Gentilini sono al centro dell’incontro pubblico promosso e organizzato dal MoVimento 5 Stelle venerdì 6 ottobre, alle ore 17, alla sala Livellara di Chiavari (via Delpino 2).

Sarà l’occasione per far conoscere ai cittadini chiavaresi la storia di Nadia, che da oltre quindici anni subisce costantemente minacce, intimidazioni e attacchi, ha perso il lavoro e tutti i suoi beni per avere denunciato gli affari di un gruppo di persone di Chiavari.

La sua vicenda inizia con quella che era una semplice intermediazione immobiliare, prosegue con la denuncia circa le procedure che hanno permesso di definire la speculazione immobiliare di Preli e la vendita della Colonia Fara, operazioni che erano solo l’inizio di una gigantesca speculazione edilizia che toccava l’intera costa fino al Torriglia e anche verso Levante.

Nel corso dell’incontro, verranno illustrate le ultime novità sotto il profilo giudiziario, politico e ambientale di una vicenda che ha messo a nudo la morsa della criminalità organizzata su Chiavari e sulla riviera di Levante, sempre più terra di ‘ndrangheta, nel silenzio assordante delle istituzioni.

Oltre alla testimonianza diretta di Nadia Gentilini, interverranno Alice Salvatore (portavoce M5S Liguria) e Alberto Zolezzi (M5S Camera), che parleranno anche delle infiltrazioni di ‘ndrangheta a Lavagna. Sarà anche il momento per raccontare il lavoro svolto nelle istituzioni dai nostri portavoce. Modera l’incontro Roberto Traversi.

Appuntamento venerdì 6 ottobre, alle ore 17, alla sala Livellara, con Nadia Gentilini, Alice Salvatore (M5S Liguria) e Alberto Zolezzi (M5S Camera).