Pubblicato il: ven, feb 24th, 2012

Folk, jazz e influenze latine con Luca Falomi all’Ostaja Capocotta

SESTRI LEVANTE. Proseguono le domeniche sera dell’ostaja capocotta all’insegna della musica d’autore 100% ligure. Dopo la vincente doppietta di Paolo Bonfanti e Armando Corsi, lo storico locale immerso nel centro storico di Sestri Levante ospita domenica 26 febbraio il giovane chitarrista chiavarese Luca Falomi (qui nella foto di Giulia Spinelli) in duo acustico con il percussionista Marco Fadda. Proveniente anche lui dalle scuderie dello studio Orangehome records, dove ha registrato il disco Viens Voir prodotto da Raffaele Abbate, l’artista suonerà brani provenienti dal suo repertorio, altri di Egberto Gismonti o di influenza etno-world music.

Luca Falomi ha frequentato i corsi di chitarra classica e successivamente jazz al conservatorio Paganini di Genova. “Da alcuni anni compongo musica in cui convergono i generi che amo, ovvero il jazz, la musica classica, il folk e le ritmiche latine – spiega il chitarrista – cerco di fondere poliritmie afro-cubane, progressioni armoniche del jazz e atmosfere acustiche del folk e della world music“.

La sua continua ricerca di nuove dimensioni musicali lo sta portando alla definizione di nuovi brani in chiave acustica che appariranno nel suo prossimo album. Il 2010-11 lo ha visto impegnato su altri fronti, come la produzione del nuovo album della cantautrice Nima (attesa all’Ostaja capocotta il prossimo 18 marzo); la collaborazione in duo acustico con il contrabbassista Riccardo Barbera; il tour Baccini canta Tenco nei principali teatri italiani, oltre alla consueta attività di insegnamento. L’ascolto rimane uno dei tratti che distingue questo artista. Un ascolto a tre dimensioni: attraversare paesaggi di altri, crearne di propri e trasmetterne le articolazioni.

All’Ostaja Capocotta oltre che ascoltare buona musica live si può anche bere e mangiare immersi nell’atmosfera di uno dei locali più antichi di Sestri Levante, un tempo fumoso ricovero di marinai tra pirroni di vino, gare di carte e racconti di tempeste e naufragi. Per informazioni e prenotazioni tel. 3356686517. Per il calendario completo degli appuntamenti, ideato in collaborazione con il negozio di strumenti musicali Fat Jack Music Store cliccare qui.

Due parole sull'autore

Scrivi un tuo commento

XHTML: Puoi utilizzare questi tag html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Ultimi commenti

Sondaggi

Tunnel Rapallo-Fontanabuona o Gronda autostradale del Levante?

Controlla le risposte a questo sondaggio

Caricamento ... Caricamento ...