Published On: Gio, Giu 5th, 2014

Inizia l’Andersen Festival: il programma di oggi

premio andersenOre 10: Il Corteo di Bambini, più di mille, inaugura l’Andersen Festival, sfilando per la città nell’atmosfera rilassata del gioco e della festa. L’approdo finale del corteo anche quest’anno è al teatro Conchiglia, dove i bambini danno il via ufficialmente alla festa. Il corteo coinvolge tutte le scuole materne ed elementari di Sestri Levante. Con la partecipazione della Filarmonica Sestrese.

muro dei ragazzi concluso 1ore 15: Il “Muro dei Ragazzi”. Inaugurazione del Murales sulla parete esterna della palestra della scuola media “G.Descalzo” realizzato dai ragazzi delle terze medie guidati dall’artista Monica Marcenaro e dalla prof Cristina Rosso. Il gigantesco murale raffigura una spaccatura nel muro, metafora dell’abbattimento delle barriere che si frappongono tra gli adolescenti e la loro creatività, facendo emergere la parte artistica presente in ciascuno di loro.In via Val di Canepa.

i bambini che tenevano su il cieloore 17,30: “Momo” di Michael Ende. Laboratorio spettacolo della classe terza della scuola di Moneglia a cura di Susanna Groppello, nel cortile convento dell’Annunziata.

“I bambini che tenevano su il cielo”, scritto da Aquilino, laboratorio spettacolo delle classi III A e B; “La storia della bambola abbandonata”, scritto da Giorgio Strehler, laboratorio spettacolo delle classi IV A e B dell’Istituto F. De Andrè di Casarza Ligure. Docenti Aldo Craparo e Patrizia Merciari e le maestre D. Cadorin, C. Sivori, A. Sertori e P. Stabellini. Al Teatro conchiglia.

la vita è sogno di antonio panellaOre 19: “La vita e’ sogno” di Calderon de La Barca. Il laboratorio spettacolo della classe quinta della scuola di Castiglione Chiavarese, a cura di Antonio Panella. nel cortile del convento dell’Annunziata.

ore 21: “PechaKucha Night”. PechaKucha, “chiacchiera” in giapponese, è un format ideato dallo studio di architettura giapponese “Klein Dytham architecture” (Tokyo) al fine di organizzare conferenze dinamiche e divertenti. Gli eventi PechaKucha coinvolgono ormai più di 740 città in tutto il mondo e sono dedicati alla creatività. Tutti i partecipanti sono tenuti ad attenersi a un rigido format: 20 immagini x 20 secondi = 6’ 40’’. Le serate PechaKucha sono un momento di incontro tra artisti, designer, architetti, urbanisti, fotografi, musicisti, videomaker, grafici, stilisti, scrittori, fumettisti, liberi pensatori e chiunque abbia un’idea, una passione o un progetto creativo e voglia di condividerlo e farlo conoscere.

 

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>