Published On: Gio, Mag 23rd, 2019

Instapro: serietà nelle ristrutturazioni

Fino a qualche anno fa era sempre più difficile trovare dei professionisti seri e affidabili a cui commissionare lavori per la casa, che si trattasse di piccoli interventi oppure di vere e proprie ristrutturazioni complete.

L’abitudine era quella di rivolgersi all’amico o al parente e farsi consigliare qualche ditta o impresa, in base alla esperienza personale. Fortunatamente oggi, con l’avvento della tecnologia, tutto è profondamente cambiato e basta navigare su internet per trovare la soluzione adatta ad ogni genere di problema.

Idraulici, falegnami, cartongessisti, muratori, imbianchini oggi hanno la possibilità di farsi conoscere da una cerchia sempre più ampia di persone ed espandere la loro clientela semplicemente iscrivendosi ad Instapro.it, un marketplace di servizi per la casa grazie al quale si favorisce l’incontro tra domanda e offerta. Ma cerchiamo di vedere più da vicino cos’è, come funziona questa piattaforma e perché ha avuto così tanto successo in pochissimo tempo.

Ristrutturazioni edili: la piattaforma che ha rivoluzionato l’incontro tra consumatori ed imprese

Sono lontani i tempi in cui per chiedere il preventivo e scegliere il professionista occorreva recarsi personalmente presso la sede della ditta. Nel settembre 2014 sbarca anche in Italia Instapro.it, una piattaforma che sin dal suo lancio ha riscosso un certo successo ed è riuscita in brevissimo tempo a guadagnarsi la fiducia sia di consumatori che di professionisti. Basta pensare che a distanza di un anno dal suo debutto sono stati quasi 15mila gli italiani che hanno scelto l’ormai noto marketplace per trovare il professionista al quale affidare i lavori di ristrutturazione della propria casa, numero che è cresciuto esponenzialmente fino ad arrivare a quasi 90mila richieste di preventivo nel 2017, anno in cui è stata lanciata la prima campagna pubblicitaria televisiva.

Stime che non devono affatto lasciare sorpresi soprattutto se si tiene conto del fatto che nei Paesi Bassi la stessa compagnia, che però prende il nome di Werkspot, è leader nel mercato con ben 350mila richieste di preventivo ogni anno e una community di quasi 9mila aziende iscritte.

Attualmente in Italia Intapro registra più di 11mila professionisti iscritti e 60mila richieste di preventivo all’anno. Questi risultati sono dovuti alla forte solidità e stabilità finanziaria e alla sua appartenenza al colosso statunitense Home Advisor.

Ristrutturazioni edili: come fare a scegliere il giusto professionista senza spostarsi da casa

La mancanza di tempo e l’impossibilità di conoscere tutti i professionisti della zona che offrono servizi per la casa rendeva particolarmente difficile e arduo riuscire a trovare il giusto professionista, anche in caso di un semplice guasto.

Proprio partendo da questi presupposti nasce la piattaforma Instapro che offre notevoli vantaggi sia ai consumatori che alle ditte registrate.

Chi deve eseguire un qualsiasi lavoro di ristrutturazione ed è alla ricerca di un professionista serio, non deve far altro che iscriversi gratuitamente alla piattaforma, indicare il tipo di professionista di cui necessita e il lavoro che deve eseguire. In poche ore verranno allertate le ditte della zona che avranno l’opportunità di inviare, gratuitamente e senza impegno, i loro preventivi. Sulla base dei preventivi ricevuti il consumatore può a questo punto decidere di affidare il lavoro ad una delle ditte.

D’altro lato i professionisti, iscrivendosi al noto marketplace, possono farsi conoscere da una cerchia sempre più ampia di persone ed espandere così la loro clientela, basta pensare che oggi Instapro è una delle piattaforme più utilizzate dagli italiani e questo perché offre l’opportunità di ricevere preventivi da parte di diversi professionisti, seri e affidabili, attraverso un semplice click.