Published On: Mer, Nov 6th, 2013

La bimare alla fiera del turismo di Lugano

sestri h r a luganoSESTRI LEVANTE. “ I Viaggiatori”, questo il nome della rassegna che ha visto la bimare, le sue tipicità e Il gruppo di operatori turistici “Sestri Levante Hotels and Restaurants” protagonisti di uno stand alla fiera del turismo di Lugano. Gli organizzatori di questo evento hanno invitato gli operatori sestrini a tenere proprio un corso di pesto per gli avventori della kermesse. “Come l’anno scorso l’interesse verso Sestri Levante, che è abbastanza conosciuta in terra elvetica, è stato grande – commenta Andrea Ballarini -. Il corso di pesto e i momenti “magici” sono stati caratterizzati da una buona affluenza e , nell’insieme, i risultati sono stati eccellenti. Prevediamo quindi un ritorno sulla nostra bella cittadina, compreso il suo percorso museale e su tutte le attività dell’indotto”.

sestri h r a lugano 2 “Davanti ad un mortaio rigorosamente in marmo di Carrara e con ingredienti di prima scelta tra cui l’olio di oliva nuovo di nostra produzione” – afferma Ballarini – è stata illustrata la storia e la preparazione tradizionale del pesto, che rimane una delle bandiere gastronomiche della nostra regione. Si sono dimostrati entusiasti di questa proposta poiché hanno avuto la possibilità di cimentarvisi in prima persona: ognuno di loro con a disposizione un mortaio ha seguito e messo in pratica i trucchi che Daniele e Giulio hanno insegnato loro per la preparazione della preziosa salsa. Alla fine ogni partecipante ha potuto tenere con sé il risultato del lavoro riempiendo un vasetto con il pesto appena ottenuto. E’ stato veramente bello vedere tanta partecipazione, partecipazione che ha avuto due ospiti eccellenti: Selene Martinelli madrina della manifestazione (Promax eventi) e Salvatore Romeo membro della camera di commercio italo-americana in Texas, autentico e appassionato gourmet che, con indosso un grembiule da massaia, ha dispensato tutte le sue preziose conoscenze in ambito culinario per l’uso del mortaio in numerose ricette”.

sestri h r a lugano 3“Questa fiera di settore si distingue notevolmente da tutte le altre per il fatto che è destinata prevalentemente al turista e non ai vari tour operator, permettendo così un approccio diretto che riesce a toccare con mano e venire a conoscenza di quali sono le prerogative dei più svariati turisti – conclude Ballarini – a partire dall’escursionista amante di trekking a finire all’amante del relax che chiede le offerte in termini di Spa e attività più tranquille anche al di fuori della balneazione. In questo senso si sono avute numerose risposte al principale quesito posto loro e vale a dire: cosa fare a Sestri per un turismo migliore in termini di qualità e di ampiezza temporale della stagione, un turismo con la T maiuscola che possa mettere in risalto il nostro splendido territorio regalandogli la posizione che gli spetta in ambito internazionale”.

Di seguito l’elenco dei partecipanti all’iniziativa:

Hotel Miramare

Hotel Helvetia

Ristorante El Pescador

Ristorante Rezzano

Ristorante Polpo Mario

Collaborazioni:

Azienda Autonoma di Soggiorno  I.A.T. Sestri Levante

Borasino Fotografia

Cantine Di Portofino – Flli Parma

Associazione “Amici del Leudo”

Nicola Vidali

Gabriele Depietri

Salumificio Perazzo

Azienda Agricola Pino Gino

Cooperativa Casearia della Val Di Vara

Pescheria Ballettin

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>