Published On: Gio, Gen 24th, 2013

La casa confiscata alla mafia verrà inaugurata domani: un alloggio temporaneo per indigenti

casaRAPALLO. Verrà inaugurato domani, alle ore 14.00, l’appartamento di via Canessa requisito alla criminalità organizzata. L’appartamento sarà destinato all’accoglienza temporanea di nuclei famigliari mono parentali con minori, giovani adulti, anziani autosufficienti o adulti privi di alloggio in situazioni di emergenza. A valutare le richieste di ammissione saranno i Servizi Sociali rapallesi, mentre la gestione dell’immobile è stata affidata ai Volontari del Soccorso di Sant’Anna, che hanno risposto all’avviso pubblico rivolto a tutte le associazioni di volontariato del territorio, e con i quali è stata siglata una specifica convenzione.

La struttura dell’abitazione consente la presenza di due nuclei famigliari contemporaneamente. L’ospitalità è di tipo temporaneo e si prevede l’utilizzo a rotazione da parte di più nuclei. L’iter amministrativo è stato avviato nel 2008 con la Delibera del consiglio comunale n° 74 con la quale l’amministrazione ha acquisito la proprietà dell’immobile e lo ha destinato a scopi abitativi nell’ambito degli interventi effettuati dai Servizi Sociali.

“La situazione sociale economica del nostro territorio in questi anni si è ulteriormente aggravata dalla crisi economica mondiale – fanno sapere dal Comune – l’Amministrazione comunale di Costa Giorgio insieme all’assessore Alongi Salvatore alla consigliera incaricata Gerbi Mariella e a tutte le operatrici del settore sociale sono impegnati a risolvere le situazioni di emergenza e dare nuovi input politici per migliorare la situazione socio economica della nostra città”. 

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>