Published On: gio, Gen 18th, 2018

La coop Lanza del Vasto gestirà i servizi per rifugiati e immigrati a Santa ML

La Cooperativa Lanza Del Vasto si è aggiudicata l’affidamento dei servizi relativi allo “Sprar”, servizi di accoglienza, integrazione e tutela per i richiedenti asilo, rifugiati e umanitari per il periodo tra il 2018 e il 2020 nel comune di Santa Margherita Ligure.

Prima dell’accoglienza vera e propria di un numero limitato di 22 persone, il Ministero dell’Interno e il Comune di Santa Margherita Ligure dovranno verificare ancora diversi aspetti operativi che il soggetto aggiudicatario ha proposto tenendo conto dei punti fermi espressamente avanzati dall’Amministrazione e cioè che:

• i richiedenti asilo non dovranno essere accolti tutti in una sola struttura e non in appartamenti comunali che resteranno invece a disposizione dei sammargheritesi;
• dovranno essere affiancati mediatori culturali e linguistici e da personale del Comune dell’Area 3 appositamente assunto per il tempo della durata del progetto;
• gli ospiti dovranno essere inseriti in lavori di pubblica utilità o a supporto delle Associazioni cittadine;
• per l’accoglienza non sarà impiegata nessuna risorsa del bilancio comunale ma utilizzati esclusivamente i soldi che il Ministero ha stanziato appositamente per il progetto e la contabilità rimanga in capo al Comune.

«Il Progetto di accoglienza cittadino costruito insieme alla Consulta del Volontariato si sta delineando secondo i criteri condivisi congiuntamente – dichiarano il Vicesindaco Cozzio e l’Assessore Tassara – Stiamo lavorando per trasformare in risorsa e opportunità il tema dell’accoglienza senza dimenticarci che la storia della nostra città racconta una solidarietà verso il prossimo che la nostra comunità non ha mai fatto mancare».
È in fase di sviluppo inoltre la possibilità, verificando preventivamente con le categorie interessate, che la Cooperativa effettui gli acquisti necessari per per l’accoglienza delle persone facendo riferimento agli operatori commerciali della città.