Published On: Ven, Mag 2nd, 2014

La corazzata Pd-Capurro in marcia contro Bagnasco, nelle difficili elezioni di una città da rinnovare

Mentre il candidato del Partito comunista dei Lavoratori -Andrea Carannante- propone la tassazione delle case sfitte, prosegue a Rapallo la campagna elettorale di Armando Ezio Capurro. La sua proposta politica è stata presentata a Rapallo questa mattina, dal candidato e dai tre massimi rappresentanti del Pd regionale: Giovanni Lunardon (area Bersani, segretario regionale), Luca Garibaldi, Segretario del Tigullio e Mauro Mele, responsabile per il Pd di un’area tradizionalmente collocata a “destra” come Rapallo.

I punti chiave del programma sono il rifacimento della passeggiata a mare, ormai disastrosa (per noi è allucinante il degrado e l’abbandono della potenzialmente splendida passeggiata a mare della parte orientale del golfo, dal Castello orientale verso il parco Tigullio).

Tra le proposte anche il sostegno sociale e un piano energia comunale.
Punto forte di Capurro è il collegamento diretto con la Regione Liguria. Infine si pensa a un senso unico tra San Michele di Pagana e Santa Margherita ligure (proposta affascinante ma da meglio definire: un senso unico alternato non peggiorerebbe il tutto? O si pensa al famoso tunnel, in tempi super veloci?).
Domani sera è prevista una cena di sostegno elettorale pro Capurro (vedi sotto).

Bagnasco guarda, incontra il sindaco di Pavia Cattaneo e prepara le contromosse.
rapallo cambia verso lista

capurro cena pd

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>