Published On: Ven, Feb 28th, 2020

La Francia approva la joint venture Fincantieri-Naval Group: buona notizia per Sestri Levante

L’accordo intergovernativo italo-francese siglato oggi ribadisce il pieno sostegno dei due governi a Naviris, la joint venture di Naval Group e Fincantieri. Questo accordo rende pienamente operativa l’alleanza di lungo periodo avviata dai due gruppi industriali.
Si tratta di una notizia positiva per il cantiere di Riva Trigoso, una delle sedi principali del progetto navale militare in atto tra i due governi, e naturalmente Fincantieri rafforza la sua crescita tra i leader della cantieristica militare e civile mondiale.

Accogliamo con favore questo accordo intergovernativo, che rafforza la nostra joint venture Naviris. Siamo lieti di poter contare sul sostegno di entrambi i governi italiano e francese, insieme alle Marine dei nostri due Paesi, per portare avanti la nostra missione in modo efficace”, hanno dichiarato Hervé Guillou e Giuseppe Bono, rispettivamente CEO di Naval Group e di Fincantieri.

Naviris, la joint venture di Naval Group e Fincantieri, è stata costituita nel gennaio 2020

Questa joint venture paritetica tra i due gruppi gestirà progetti ambiziosi, tra cui la modernizzazione di mezza vita delle fregate franco-italiane della classe Orizzonte, progetti comuni di ricerca e sviluppo, opportunità per l’export e lo sviluppo della European Patrol Corvette.

La cooperazione tra Naval Group e Fincantieri è una chiave per il consolidamento del settore navale europeo

Naval Group e Fincantieri sono aperti ad allargare la loro cooperazione ad altri partner europei al fine di rendere l’industria navale europea leader mondiale per performance di prodotto e innovazione tecnologica.