Published On: Mer, Apr 26th, 2017

La Neve di Pamuk, romanzo, conferenza a Chiavari

Alle Letture del Bibliotecario arriva il romanzo la “Neve” di Pamuk. Venerdì 28 aprile nella Sala Presidenziale della Società Economica.

 Quarto appuntamento con “Le letture del Bibliotecario” l’imperdibile incontro mensile con Enrico Rovegno e le “sue” letture. Venerdì, con inizio alle ore 17.30, nella sala presidenziale della Società Economica di Chiavari (via Ravaschieri 15) il responsabile della biblioteca, critico e scrittore, presenterà il romanzo dello scrittore turco, premi Nobel per la letteratura, Orhan Pamuk: “Neve”.
Una domanda continuiamo a farci (basti vedere le nazioni di origine degli autori della rassegna curata da Rovegno per preoccuparsi). Eccola:

ROMANZO deriva etimologicamente da “DI ROMA
Se è così, come mai a Roma e dintorni non si scrivono più romanzi, o li si scrive in maniera barbara?

Così anticipa Rovegno: <Un amico narratore ricostruisce le mosse del poeta-giornalista Ka, mentre cerca di condurre un’indagine nella Turchia profonda della città di Kar, tra i pericoli di oscure trame integraliste e la speranza di un nuovo amore, mentre la neve scende incessante. Un romanzo sulla felicità, sulla poesia, sulla religione, sui loro rapporti con il potere. Un libro che forse può aiutarci a capire qualcosa di più di un Paese proprio in questi giorni al centro dell’interesse di tutti per le sue vicende interne e per il suo ruolo nello scenario internazionale>.
L’ingresso è libero. Prossimo appuntamento 19 maggio con “Espiazione” di Ian McEwan