Published On: Gio, Feb 16th, 2017

La Norwegian cruise ordina 4 navi a Fincantieri, per 4,8 miliardi

Una notizia importante anche per la Liguria, quella del mega ordine della Norwegian Cruise Line Holdings Ltd. per Fincantieri. L’ordine riguarda la costruzione di quattro navi da crociera di nuova concezione, con l’opzione per ulteriori due unità. Le navi sono valutate 800 milioni di euro ciascuna, pertanto il totale dell’ordine sale a 4,8 miliardi di lire: un’ottima notizia per tutta l’Italia, e -in parte- anche per la Liguria, dove Fincantieri ha tre centri cantieristici e industriali a Genova Sestri, Riva Trigoso e La Spezia (il cantiere duplice di Sestri Levante e La Spezia è specializzato in navi militari). Una parte della produzione potrebbe riguardare il cantiere ligure di Sestri (vedi sotto), e comunque parliamo di una enorme entrata di cassa per Fincantieri, e per le banche. Parliamo anche di posti di lavoro garantiti in tutte le sedi aziendali… Le navi saranno consegnate a distanza di un anno una dall’altra a partire dal 2022.

Ogni nave avrà una stazza lorda di 140.000 tonnellate e sarà lunga 300 metri, per un totale di 3.300 passeggeri ospitati a bordo. Particolare attenzione è destinata ai consumi e all’impatto ambientale dei motori.
Norwegian Cruise Line è uno dei colossi mondiali nel settore crociere. Ne fanno parte, oltre a NCL, i brand Regent Seven Seas Cruises, per il quale Fincantieri ha consegnato a Sestri Ponente (Genova) l’unità extra-lusso “Seven Seas Explorer” nel 2016 e sta ora realizzando un’unità gemella con consegna prevista nel 2020 ad Ancona, e Oceania Cruises, per cui il gruppo ha costruito “Marina” e “Riviera” rispettivamente nel 2011 e nel 2012 presso il cantiere di Sestri.