Published On: Sab, Mar 10th, 2012

La tradizione blues americana con Guitar Ray al Capocotta

SESTRI LEVANTE. Domenica a Sestri Levante uno dei gruppi più interessanti della scena blues italiana: il chiavarese Guitar Ray, al secolo Renato Sconamiglio, con i suoi Gamblers. Il quinto appuntamento del calendario messo a punto dall’Ostaja Capocotta in collaborazione con Fat Jack music store sarà viaggio in acustico nel solco della tradizione americana, con un ensemble dalle solide radici, fatte di esperienze sviluppate negli anni al fianco della crema blues. L’artista ha collaborato con stelle della levatura di Fabio Treves, Sonny Rhodes, Jerry Portnoy e Otis Grand, che è anche produttore artistico dell’ultimo cd Poorman blues. L’influsso dei grandi maestri del blues fa sempre capolino nella scaletta: una lunga cavalcata ricca di infuocati assoli lungo i vasti territori della storia della musica nera americana. Guitar Ray è il front-man Renato Scognamiglio, voce calda e fraseggio graffiante alla chitarra, classe 1963, Sconamiglio ha appena registrato il suo ultimo dvd As The Years Go Passing By, che è il risultato di un mix eclettico di stili che riporta ai grandi maestri della chitarra blues: T-Bone Walker, BB King, Johnny “Guitar” Watson ed il chitarrista di Chicago Rush Otis. Con la sua band gira il mondo come se si trattasse di una vera e propria missione: Gabriele Dellepiane al basso, marco Fuliano alla batteria,  Enrico Carpaneto all’Hammond e piano, senza dimenticare la sezione fiati composta da Paul “Jordan” Maffi al sassofono e JP Lo Bello alla tromba.

Una scelta coraggiosa da parte dell’Ostaja Capocotta quella di investire nei mesi invernali in un calendario di concerti a ingresso libero con artisti, tutti liguri e di alto livello, intuizione che finora ha dato i suoi frutti registrando un’altissima partecipazione di pubblico in tutte e tre le precedenti date. Per il calendario completo degli appuntamenti, ideato in collaborazione con il negozio di strumenti musicali Fat Jack Music Store cliccare qui: il 18 marzo toccherà a Nima e il 25 marzo a Lorenzo Capello. L’ingresso è libero; inizio di ogni concerto previsto alle 21,30. Per informazioni e prenotazioni tel. 3356686517.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>