Published On: Ven, Mag 23rd, 2014

La tradizione dei Fieschi e dell’enogastronomia rinnovata ancora oggi a Cogorno

“Non lavoriamo solo per il rinnovamento a Cogorno -commenta Franca Raffo, consigliera incaricata alle tradizioni e al territorio collinare, candidata per “Rinnovamento per Cogorno” alle elezioni amministrative di domenica 25. “L’amministrazione negli scorsi anni ha finanziato molti eventi, nonostante la crisi economica internazionale e locale, in altri casi ha patrocinato le manifestazioni. Sono poi molti i privati che hanno finanziato eventi svoltisi a Cogorno.
“In questi 19 anni ho intessuto ottimi rapporti con le associazioni e le varie realtà locali, che hanno apprezzato il nostro impegno nell’attività di valorizzazione del territorio, -dichiara Enrica Sommariva, sindaco uscente.- …La rete con i privati ha permesso di ottenere generosi contributi, anche nel settore del sociale. Grazie sopratutto al volontariato, alle associazioni culturali e a contributi straordinari, si è potuto continuare ad organizzare le manifestazioni più tradizionali . E’ nostra intenzione, se i cittadini di Cogorno ci rinnoveranno la fiducia, dopo che si è riattivato il volontariato nel Borgo dei Fieschi, tornare a programmare in modo più organico anche l’attività culturale e di promozione turistica del Comune”.
Si pensa per esempio alla ricostruzione storica dell’Addiu du Fantin. Per “Rinnovamento per Cogorno” è molto importante ricordare la storia del proprio territorio. Si pensi anche alla Fiera dei Perdoni e Perdonetti, che ha raggiunto la decima edizione. “A suo tempo pensammo di riproporre la fiera  sia per ricordare la storia locale sia per dare spazio ad artisti ed artigiani del genovesato. É nostra intenzione realizzare nel prossimo quinquennio, in collaborazione con le attività commerciali e la cittadinanza, iniziative che attirino il pubblico a visitare Cogorno e ad acquistare presso le attività cittadine i nostri prodotti. Il Comune ha inoltre patrocinato gli eventi enogastronomici realizzati dall’Accademia della Ciappa e dei Testaieu, dal Comitato feste, dal Comitato cogornino della Croce Rossa – aggiunge Franca Raffo.

Basilica dei Fieschi

Basilica dei Fieschi

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>