Published On: Mer, Dic 5th, 2012

La vetrina natalizia più bella vince due volte. Ascom e Comune incentivano i commercianti

15481381RAPALLO. Due distinti con­corsi pre­mie­ranno la vetrina che meglio saprà infon­dere lo spi­rito del Natale. Un pic­colo incen­tivo per met­tere in com­pe­ti­zione i com­mer­cianti rapal­lesi affin­ché sfog­gino il meglio di sé e con­tri­bui­scano, con i loro alle­sti­menti, ad un’immagine della città più alle­gra ed invitante.

Il primo con­corso coin­volge gli oltre 190 nego­zianti che hanno ade­rito al “Christ­mas in Villa”. Le vetrine più belle saranno votate dai clienti mediante un’apposita car­to­lina che rice­ve­ranno facendo shop­ping. La car­to­lina darà anche la pos­si­bi­lità di par­te­ci­pare al “Christ­mas Twitt”, una ver­sione moderna e sin­te­tica della clas­sica let­te­rina a Babbo Natale . Sono pre­vi­sti nume­rosi premi tra cui un per­not­ta­mento da sogno in una suite, ingressi e trat­ta­menti spa, cene e ape­ri­tivi all’Excelsior Palace Hotel ed al Grand Hotel Bri­stol Resort & SPA, oltre a gio­chi e video­gio­chi per i più giovani.

“Dob­biamo far splen­dere Rapallo e risco­prirne i valori e le poten­zia­lità. Dob­biamo ren­derla più acco­gliente e alle­gra, ne va della nostra eco­no­mia e della qua­lità di vita della nostra città” ha dichia­rato ieri mat­tina il Sin­daco Gior­gio Costa. Un’impegno che deve coin­vol­gere tutti i cit­ta­dini, così anche l’Amministrazione ha pen­sato al pro­prio con­corso per eleg­gere la vetrina più bella. Ad asse­gnare il pre­mio (una bici­cletta elet­trica) sarà una giu­ria insin­da­ca­bile com­po­sta dal pro­dut­tore tele­vi­sivo rapal­lese Daniele Car­na­cina, dall’attrice ita­liana Cate­rina Ver­tova e da Fau­sto Oneto, pro­prie­ta­rio del cele­bre risto­rante dei fumetti “U Giancu”. Come richie­sto da Eli­sa­betta Lai, il Comune met­terà in palio anche una targa riser­vata agli alber­ga­tori per pre­miare il miglior alle­sti­mento tra le nume­rose strut­ture ricet­tive rapallesi.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>