Published On: Lun, Giu 12th, 2017

Laboratori d’arte di grande livello per bambini e ragazzi al Musel di Sestri

I laboratori per bambini e ragazzi che si svolgeranno al MuSel di Sestri Levante, grazie alla competenza e alla cultura di Maria Rocca (vedi in basso) permetteranno di mettere a confronto i segni preistorici con le ricerche artistiche più significative degli ultimi sdue secoli. L’idea è che il segno preistorico è l’archetipo, la cifra ineludibile di ogni segno artistico. Per questo motivo è di facile lettura e utilizzo per una mente e una mano giovane. I ragazzi potranno sperimentare e interpretare, ragionando e giocando con il disegno e la pittura, tali segni. Il MuSel Museo Archeologico e della Città, che, attraverso le sue sezioni offre un inquadramento ampio e articolato della presenza umana nel territorio del Tigullio dalla preistoria al XX secolo, è il luogo ideale dove tentare questa ricerca.

Segni pittorici, forte dell’esperienza della sua prima edizione avvenuta nel 2016, si propone di essere per i partecipanti questo e molto altro ancora.

Per bambini e ragazzi 5 – 14 anni

I laboratori si svolgeranno al MuSel – Museo Archeologico e della Città – Palazzo Fascie, Largo Colombo 50, Sestri Levante (Ge).

Saranno attivi dal 1 giugno al 10 settembre 2017 secondo le date indicate. E’ possibile prenotare altri giorni e orari su appuntamento (durante l’apertura del museo). Il costo di partecipazione per un laboratorio è di € 15 a bambino o ragazzo (comprensivo dei materiali). Durata: 1 ora e 30 minuti. Prenotazione obbligatoria.

CALENDARIO

Giugno 2017
Martedì 13 giugno ore 10.30 Segno stilizzato: incisione rupestre e moduli segnici in Paul Klee

Martedì 27 giugno ore 10.30
Segno astratto: ideogrammi preistorici e l’opera di Wassily Kandinsky

Luglio 2017

Martedì 4 luglio ore 10.30 Segno nero: dalla pittura parietale ai graffiti di Keith Haring

Martedì 11 luglio ore 10.30 Segno figurato: pittogrammi primordiali e lo zoo logico di Joëlle Jolivet

Martedì 18 luglio ore 10.30 Segno rotondo: motivo a coppelle e pois in Yayoi Kusama

Martedì 25 luglio ore 10.30 Segno stilizzato: incisione rupestre e moduli segnici in Paul Klee

Agosto 2017

Martedì 8 agosto ore 10.30 Segno nero: dalla pittura parietale ai graffiti di Keith Haring

Martedì 22 agosto ore 10.30 Segno astratto: ideogrammi preistorici e l’opera di Wassily Kandinsky

Martedì 29 agosto ore 10.30 Segno figurato: pittogrammi primordiali e lo zoo logico di Joëlle Jolivet

Settembre 2017

Martedì 5 settembre ore 10.30 Segno rotondo: motivo a coppelle e pois in Yayoi Kusama

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: telefono 3395604713 info@mariarocca.com www.mariarocca.com

INFORMAZIONI MUSEO info@musel.it telefono 0185-478530 www.musel.it

 Maria Rocca si è formata all’Accademia di Belle Arti di Venezia dove ha seguito il corso di Pittura e concluso gli studi con una tesi in pedagogia e didattica dell’arte. Negli anni ha progettato e condotto molti laboratori nella scuola primaria, in studio e altri contesti, a Padova e in Liguria. Ha un’esperienza pluriennale al Museo Diocesano di Padova e ha collaborato ad alcuni progetti educativi di Società Sistema Museo presso i Musei di Strada Nuova a Genova. Per il MuSel ha progettato Storie di Segni, laboratori rivolti alle scuole, e Segni pittorici tra preistoria e modernità (prima edizione estate 2016). Progetti recenti anche Viaggio nell’arte moderna, realizzato in studio, e Paesaggi di mare, un ciclo di laboratori per bambini in riva al mare a Sestri Levante di cui ha già realizzato due edizioni (2015 e 2016).