Published On: Sab, Feb 16th, 2013

L’Ambasciatore Coreano Kim Young-seok in visita a Rapallo

visita ambasciatore coreano a rapalloRAPALLO. Visita diplomatica a Rapallo questa mattina per Sua Eccellenza Kim Young-seok, Ambasciatore in Italia della Corea del Sud. Ad accogliere il massimo rappresentante dello stato est asiatico il Sindaco Giorgio Costa, l’assessore alla Cultura Paola Tassara ed il giovane consigliere comunale Lorenzo Gambero.

Al centro dell’incontro, protrattosi per circa un’ora, non solo una cordiale visita culturale voluta dallo stesso Ambasciatore, ma anche la posa della prima pietra per future relazioni culturali e commerciali. Rapallo guarda favorevolmente al potenziale bacino di nuovi investitori ed auspica che l’Ambasciatore possa farsi promotore della sesta città ligure anche nel suo Paese. La Corea del Sud rappresenta infatti la quarta potenza economica del continente asiatico alle spalle di Giappone, Cina ed India ed a partire dal 2010, secondo uno studio condotto dall’ICE (Istituto per il Commercio Estero),  è divenuto il sesto produttore a livello mondiale.

Ciceroni e interpreti d’eccezione il Professore universitario Massimo Bacigalupo ed il poliglotta agente di Polizia Municipale Giancarlo Libraro che parla fluentemente inglese, francese e spagnolo. “Abbiamo visitato il nostro centro storico ed i musei cittadini da cui Sua Eccellenza è rimasto molto affascinato – riferisce il Sindaco Costa descrivendo il suo eccezionale Ospite come una persona estremamente cordiale e di notevole cultura.

Della breve passeggiata rapallese tra i portali seicenteschi d’ardesia di Via Mazzini, Piazza Venezia, gli oratori, oltre al castello ed ai musei civici Gaffoglio e di Villa Tigullio, Kim Young-seok conserverà un cospicuo numero di fotografie, poi la promessa: “tornerò al più presto con la mia famiglia; Signor Sindaco Rapallo è una località famosa”.

Il cerimoniale scambio di doni tra le due autorità ha visto la consegna di un caratteristico cofanetto bronzeo intarsiato di perle nelle mani del Sindaco Costa ricambiato dalla civica Amministrazione con un bassorilievo ceramico dipinto a mano raffigurante l’antico castello sul mare, libri sulla storia di Rapallo e della Riviera ligure ed un dvd in lingua inglese realizzato anni or sono dal Panathlon International che illustra storia, bellezze e cultura della cittadina rivierasca. Poi un omaggio più goloso con i tipici cubeletti, dolci a base di pasta frolla e marmellata prossimi a ricevere la Denominazione di tipicità Comunale ed un vasetto di pesto alla genovese.

Alle ore 11 l’Ambasciatore è risalito a bordo della sua potente ammiraglia diplomatica, un modello esclusivo Hyundai non importato in Italia, alla volta di Sanremo dove questa sera assisterà alla finale del Festival della canzone italiana.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>