Pubblicato il: lun, Lug 31st, 2017

Lavoro sul mare: 63 nuovi corsi di formazione in Liguria e nel Tigullio

Tra i 14 progetti approvati da Regione Liguria sul bando della blue economy per favorire l’occupazione di giovani e adulti disoccupati nel settore dell’economia del mare c’è Sistema Liguria Work in Blue.

Per l’ammissione al bando era necessaria, per gli enti e le associazioni temporanee di impresa, una previsione occupazionale di almeno il 30 per cento degli iscritti. Dodici progetti su 14 hanno previsto un’occupazione di oltre il 50%, di cui sei progetti hanno superato il 60%.

I corsi, 63 in tutto, si svolgeranno su tutto il territorio regionale e coinvolgeranno 937 allievi a fronte di una previsione occupazionale complessiva di 530 ragazzi. Il corso da marinaio da imbarcazione da diporto si terrà a San Salvatore, quello di hostess & stewart a Lavagna. Qui maggiori dettagli sui corsi.

I corsi potranno avere una durata da un minimo di 200 a un massimo di 800 ore di formazione in aula e di stage. Si va dal corso per fonico-tecnico del suono di bordo, all’animatore turistico per i bambini e ragazzi, dal barman al fotografo, dal corso per cuochi agli operatori tecnici subacquei, dal manager della logistica in ambito portuale al responsabile di stabilimento balneare, dal frigorista e installatore di impianti elettrici al gruista portuale, dall’operatore polivalente del terminal portuale, fino ai gestori di agriturismi costieri.

Gli Enti che si sono aggiudicati le risorse del bando, pari a 5 milioni di euro del Fondo Sociale Europeo sono: la Fondazione Accademia Italiana della Marina Mercantile, in accordo con Costa Crociere per il corso di Resource Hospitality e con GNV- MSC per il progetto “Ready to board”, Asfor (progetto Smart Logistic), CFLC (servizi di informazione nel turismo marittimo costiero e di assistenza nel comparto portuale), in accordo con la cooperativa solidarietà e lavoro, Xelon-Sinergetica (Blu Savona), Isforcoop (blue-platform), in accordo con APM Terminals di Vado Ligure, Elfo (Blu Oltremare), SEI CPT (Mare Ligusticum-Un mare di opportunità), Cisita Formazione Superiore (Salite a Bordo), Scuola Nazionale Trasporti (Porti e Occupazioni Blu), Rina Academy srl (Blue Thinking professionals), Cescot(Sviluppo turistico per un’adeguata ricettività), Villaggio del Ragazzo (Sistema Liguria Work in Blue), AESSEFFE (Arco Blu).