Published On: Lun, Mag 13th, 2013

Le frazioni di Sestri Levante avranno la Adsl veloce

Soddisfazione per le assicurazioni date dal presidente della Regione Liguria Burlando, rese durante la visita degli ultimi giorni a Sestri Levante, riguardo l’arrivo anche nelle zone collinari e nelle frazioni della Banda larga di internet.

Soddisfazione viene espressa dal candidato consigliere della lista di SEL Roberto Delucchi che nel mese di febbraio 2013 si era preso l’impegno e aveva organizzato un incontro  con Datasiel, Unocomunication e la cittadinanza di S.Vittoria e delle frazioni per affrontare il grande problema della mancanza di un servizio internet efficiente.

 

Per Santa Vittoria e la vallata del Gromolo la candidata sindaco Valentina Ghio ha ribadito l’importanza di mantenere e rafforzare servizi come: la scuola a tempo pieno, per favorire l’organizzazione delle famiglie con bimbi in età scolare, i cui tempi scolastici devono concordare con i tempi di lavoro dei genitori; l’esistenza dell’ufficio postale; l’efficienza del trasporto pubblico.
sestrineve7

Displaying 3 Comments
Have Your Say
  1. Alessandro L. ha detto:

    Babbo Natale Burlando.. o le promesse di Carnevale??

  2. Gatto nero ha detto:

    Come si fa a promettere certe cose! Solamente in campagna elettorale succede questo. Da tanti anni si sabbero potute fare determinate cose,e non si sono fatte. Adesso si risvegliano i professionisti delle promesse (mai mantenute peraltro). Qualcuno dice che a Sestri,città di mare,i gonzi abbondano e abboccano (come i pesci),e va beh,questa con le altre. Mi sembra di sentire Mina e Lupo che già nel 1972 cantavano: “Parole, parole,parole……….

  3. Mykros ha detto:

    CHissà perchè queste cose escono fuori sempre nell’imminenza di qualche turno elettorale. Ma chi ne ha ormai più di 80, come me, non può dimenticare la “Mediterranea Telecom” (da non confondere con la quasi contemporanea Telekom Serbia) con il cablaggio di Sestri e Casarza con un robot che spalmava una fibra ottica di 1/100 di mm di diametro all’interno dei tubi delle fogne. Che fine ha fatto? Vabbè che 1/100 di mm è molto poco, ma credo che nessuno l’abbia mai vista… e magari ora il suo fautore sostiene il centro destra!

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>