Published On: Ven, Nov 18th, 2016

Le miniere di Gambatesa (val Graveglia) riaprono il 9 dicembre 2016

Fermo restando quanto scriviamo da tempo sul turismo minerario, le miniere di Gambatesa sono le migliori e le più attrezzate di tutto il Levante ligure. Il trenino col quale si possono percorrere le vecchie gallerie della miniera di manganese è molto divertente per i bambini e gli adulti. Tutta la val Graveglia vale la pena di una visita accurata. quindi in bocca al lupo per questa riapertura al pubblico: le buone premesse ci sono.  In oltre un secolo d’attività estrattiva la miniera è diventata la maggiore area di produzione di manganese d’Italia e una delle più ricche di tutta l’Europa.

I lavori di ristrutturazione e messa in sicurezza del tratto aperto al pubblico sono terminati. Lo stesso per l’iter burocratico, che ha affidato all’Ente Parco dell’Aveto la gestione e la proprietà del sito. Gli investimenti sono stati sufficienti -anche se serve molto di più per la promozione. Si tratta di 650mila euro (600.000 provenienti dai fondi UE). L’assessore regionale Edoardo Rixi ha promesso una grande festa per l’inaugurazione.
Qui un video di Outdoor Tv.

Il trenino di Gambatesa

Il trenino di Gambatesa