Published On: Sab, Feb 8th, 2014

Le miniere di Libiola in commissione al Parlamento Europeo

acqua rossa nel torrente gromoloSESTRI LEVANTE. Arriva sui banchi del parlamento europeo la questione dell’inquinamento provocato dalle miniere di Libiola. La “written question” è stata posta dall’On. Matteo Salvini, dopo mesi di sollecitazioni sia nel consiglio comunale di Sestri Levante (con Albino Armanino di “Futuro per Sestri” e Marco Conti di “Popolo per Sestri”), che in Regione (Francesco Bruzzone, Lega Nord) e persino in Parlamento con il deputato della Lega Nord, Paolo Grimoldi. Ecco il testo completo dell’interrogazione:

“In Regione Liguria, nell’area un tempo occupata dalla miniera, oggi dismessa, di Libiola, nel Comune di Sestri Levante (Genova), la cittadinanza lamenta da molti anni una situazione di inquinamento delle falde acquifere che, a causa dalla destabilizzazione dei solfuri, risultano ricche di elementi nocivi come il cromo esavalente. Inoltre, nella stessa zona permangono altre problematiche come la mancata impermeabilizzazione di diverse discariche industriali e la mancata rimozione dell’eternit con cui sono rivestiti i capannoni industriali abbandonati. Nonostante questi dati siano stati certificati già nel 2004 da ARPAL (l’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente Ligure) e nonostante in un accordo di programma siglato nel 2005 il Ministero dell’Ambiente, la Regione Liguria e il Comune di Sestri Levante avessero stabilito di stanziare la cifra di 450.000 Euro, nessun intervento di bonifica è stato ancora avviato.

acque inquinate del GromoloLa Commissione Europea è a conoscenza di questa situazione di grave pericolo che incombe sui cittadini e l’ambiente di Sestri Levante? Considerato che la Direttiva 35 del 2004 sulla Responsabilità ambientale in materia di prevenzione e riparazione del danno ambientale, recepita nell’Ordinamento Italiano con il Decreto Legislativo 152 del 2006, stabilisce compiti e responsabilità precise, ritiene la Commissione Europea che la mancata bonifica rappresenti una grave violazione di norme stabilite anche a livello Europeo? In caso affermativo, che azioni intende intraprendere la Commissione Europea per costringere il Governo Italiano, la Regione Liguria e il Comune di Sestri Levante a porre in essere immediatamente i necessari interventi per mettere in sicurezza l’intera area coinvolta? Risulta alla Commissione Europea che tra i fondi stanziati e mai utilizzati per gli interventi di bonifica siano stati inseriti anche fondi Europei?”

Displaying 1 Comments
Have Your Say
  1. giorgio ha detto:

    Tranquilli Matteo Salvini è tristemente noto per il suo assenteismo in Europa per cui le miniere di Libiola resteranno con il loro problema ancora per molto tempo
    Armanino poi reduce di un gruppo che si è dissolto come per incanto dopo le elezioni (che fine ha fatto Sivori?)
    non finisce mai di stupire………………

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>