Published On: Mer, Gen 24th, 2018

Le opposizioni: gli errori del rifacimento di piazza della Stazione

Scrivono i consiglieri di opposizione:
“…Nel progetto iniziale era previsto un nuovo impianto di pubblica illuminazione della Piazza (fornitura di n.4 pali di 8/9 metri e di n. 11 pali di altezza 6 metri) che poi è stato sostituito con la posa di cinque telecamere.  Non era assolutamente prevista la rotatoria alla sommità della piazza, inoltre quella realizzata non è a norma ed è pure pericolosa. I veicoli provenienti dalla Farmacia Comunale sono immessi contromano nella rotatoria (vedere freccia gialla), ogni tanto qualcuno che vuol proseguire per Via Fico la percorre al contrario .

Inoltre gli attraversamenti pedonali dovrebbero essere arretrati di 5 metri dal bordo esterno dell’anello rotatorio, mentre qui alcuni li hanno tracciati un po’ prima e alcuni un po’ dopo la linea del “dare precedenza”.

I parcheggi riservati ai taxi, come logico, dovevano essere orientati in senso opposto e l’albero (!!!) inglobato nell’aiuola!

Con gli oneri di urbanizzazione dovuti al Comune, sono stati rifatti i marciapiedi di proprietà delle FFSS lato stazione e non quelli comunali lato mare, inoltre quello in corrispondenza del pluviale della stazione lato ponente ha già manifestato delle nuove spaccature poco dopo la posa le lastre di arenaria.

Le uniche due panchine presenti nella piazza sono costate la modica cifra (si fa per dire…) di 12.000 euro…. Si poteva tranquillamente spendere meno e sicuramente metterne altre, magari con maggiore funzionalità.

Il mantenimento di tutte le alberature esistenti che si presentano non allineate ha comportato  la realizzazione di aiuole molto “strette” attorno ai tronchi che in poco tempo  comporterà il sollevamento con relative spaccature del cordolo per la crescita dell’apparato radicale dei platani stessi…”

Marco Conti – Consigliere Comunale Il Popolo per Sestri – Albino Armanino – Consigliere Comunale Futuro per Sestri – Gianfranco Scartabelli – Consigliere Comunale Segesta Domani – Giancarlo Stagnaro – Consigliere Comunale Segesta Domani – Francesco Muzio – Presidente Associazione Futuro Migliore. 

Planimetria della piazza della Stazione di Sestri levante