Published On: Lun, Ago 29th, 2016

Le pinacoteche rupestri preistoriche, conferenza di Lorenzo De Cola, mercoledì 31 agosto

Proseguono a Sestri Levante gli appuntamenti con l’archeologia: mercoledì 31 agosto, a Palazzo Fascie (Corso Colombo), in Sala Carlo Bo, alle ore 21.00 – Le pinacoteche rupestri preistoriche, conferenza di Lorenzo De Cola, per la rassegna di incontri culturali estivi organizzata dal Museo Archeologico e della città di Sestri Levante.
Il titolo è stato scelto per indicare metaforicamente la immensa e pregevole presenza di dipinti e incisioni preistoriche, protostoriche e storiche dell’area sahariana, e non solo. Lorenzo De Cola, viaggiatore ed esperto del Sahara affronterà sinteticamente alcune interpretazioni proposte per spiegare un fenomeno artistico quantitativamente immenso e accennerà all’ultima tra le ipotesi cronologiche, quella di Jean Loic Le Quellec, oltre ad illustrare alcuni antichissimi esempi dipinti e incisi in Europa e nel mondo.
Pitture e incisioni sono solo il risultato concreto dell’azione umana, oppure noi uomini rimodelliamo e interpretiamo tratti rocciosi e cromatici “prodotti” dalle forze natura? C’è una emanazione e una volontà della roccia che è proiettata e attrae l’osservatore, oppure è solo il nostro sguardo che raggiunge le figure? E ancora: si individua una ragione che presiede ai soggetti dipinti o è il caso a determinarli volta
per volta?
Interrogativi che affronteremo osservando le pinacoteche rupestri e i meravigliosi panorami che le racchiudono.
L’appuntamento è mercoledì 31 agosto, a Palazzo Fascie (Corso Colombo), in Sala
Carlo Bo. La serata avrà inizio alle ore 21.00. Ingresso libero.
loc estate al musel

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>