Published On: Gio, Apr 24th, 2014

Le più belle fotografie della Riviera di Levante e della Liguria

Un altro riconoscimento al prezioso lavoro di ricerca fotografica condotto dai gemelli Paolo e Giovanni Gandolfo Lambruschini, nipoti dell’Arcivescovo Ferdinando Lambruschini (+1981), il cui sito Maranathà.it raggiunge oltre 5 milioni di visitatori annui, un numero davvero considerevole. Merito della fede cristiana, cui è dedicato il sito, e merito delle fotografie, che sono raccolte su Facebook nella pagina maranatha.it photography.

I loro scatti, frutto di spedizioni notturne e all’alba in luoghi spesso impervi, sono visti ogni giorno da chi vive lontano dalla Liguria e constano di alcuni filoni principali: “La baia del Levente” detta anche “del Silenzio” o “Portobello”, una delle più belle tra le spiagge e baie italiane e non solo; gli scatti a infrared (infrarossi) che danno un’altra percezione di luce e colori; gli scatti dedicati al cielo notturno…

L’ultimo riconoscimento internazionale arriva da Ecology global network, col commento riportato qui di seguito, anche se Sestri Levante non è un “village” ma una “small town” in cui bellezza e umanità coincidono, il che la rende unica e più “viva” (a volte troppo) di un’isola sperduta nell’oceano dell’Australia.
Le fotografie dei “gemelli Lambruschini Gandolfo” rendono così una promozione internazionale massiva alla città di Sestri Levante, una missione silenziosa ma anche molto più efficace e utile di tante iniziative pubbliche o private fatte con gran cassa e grandi spese ma pochi risultati.

Paolo and Giovanni Gandolfo Lambruschini, of Maranatha Photography, are landscape photographers, with growing interests in astrophotography and infrared photography.
After having lived in Canada, the United States and Australia, they returned to the village of Sestri Levante in Liguria, Italy, their majestic home town, nestled between the mountains and the sea. Their aim is to capture the extraordinary beauty of the land along the Ligurian sea coast line and of the Ligurian Appenine mountains.

Vedere qui la selezione di foto di Ecology GN.
Di seguito altre foto (la versione in grande formato si può trovare su maranatha.it/photography).

Cos’è l’immagine se non l’immagine stessa della lotta tra luce e tenebre, tra vero e falso, dal cui insieme nasce la vita?
E’ un tema centrale, nel senso laico o di fede. Pavel Florenskij scrisse alcune pagine eccellenti sul significato delle immagini sacre, utile a capire anche le immagini “profane”. Florenskij fu una luminosa figura di mistico, filosofo, teologo e matematico russo. Morì nell’infame mondo dei gulag sovietici, prigioniero solo perché membro del clero ortodosso. (Testo consigliato “Le porte regali“, saggio sull’icona, Adelphi).
Cliccare qui per vedere in formato grande la prima immagine.

Liguria e Monviso in uno scatto, by Maranatha.it photography

Liguria e Monviso in uno scatto, by Maranatha.it photography

Biaia di levante a Sestri - by Maranatha.it photography

Biaia di levante a Sestri – by Maranatha.it photography

Riva trigoso, scoglio Asseu- by Maranatha.it photography

Riva trigoso, scoglio Asseu- by Maranatha.it photography

 

 

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>