Published On: Sab, Mag 25th, 2013

Lega Nord: diciamo no all’immigrazione clandestina

Share This
Tags
21044

foto di repertorio – fonte: web

RAPALLO. La Lega Nord sezione di Rapallo – Zoagli prende spunto dai recenti fatti di cronaca, complimentandosi con le forze dell’ordine per l’operazione anti droga condotta nel centro cittadino, per lanciare un monito sull’immigrazione.

“Notiamo che ancora una volta extracomunitari clandestini si rendono protagonisti di atti criminosi per le vie di Rapallo, mentre un ministro della Repubblica propone di eliminare il reato di clandestinità e di regalare la cittadinanza a chiunque bivacchi sul nostro territorio – scrive il Segretario rapallese Gabriele Basso –  Noi diciamo di no, l’ingresso clandestino nel nostro paese deve rimanere reato e la cittadinanza si conquista dimostrando di essere integrati nella comunità e dimostrando di rispettare le regole di civile convivenza. Inoltre ricordiamo che molti paesi della terra hanno una regolamentazione di ingresso vigile e severa che mira alla conservazione dell’economia interna della Nazione e non per questo sono considerati paesi retrogradi”.

“Non siamo assolutamente contro l’immigrazione, anzi crediamo che il futuro sia un mondo sempre piu’ cosmopolita, pero’ ci devono essere regole e  soprattutto devono essere fatte rispettare – precisa Basso – Crediamo che bisognerebbe concentrare gli sforzi nel miglioramento della legge sull’immigrazione inserendo ad esempio la possibilita’ di giudicare il reato nel nostro paese , con la conseguente  consegna del galeotto al penitenziario del paese di origine per lo sconto della pena inflitta. Un immigrazione controllata e sicura e’ una risorsa per l’Italia”.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>