Published On: Gio, Nov 9th, 2017

Legambiente e commercianti insieme a Rapallo per un’incentivo alla differenziata

Dall’ufficio stampa di Riciclia riceviamo il seguente comunicato:

Taglio del nastro per il “Riciclia Point” a Rapallo. Installato alle piscine comunali in via San Pietro 35, l’ecocompattatore per la raccolta differenziata premiante di bottiglie in plastica (PET), flaconi (HDPE) e lattine in alluminio sarà inaugurato venerdì 10 novembre alle 11.30 insieme al presidente di Legambiente Liguria, Santo Grammatico, e agli imprenditori di Rapallo Up che hanno promosso il progetto, già operativo, in Liguria, a Chiavari e a Carasco.

GLI SCONTI: Ogni pezzo inserito nell’eco-compattatore (bottiglie in plastica, flaconi o lattine) vale un Punto Ambiente che a sua volta corrisponde a determinate scontistiche messe a disposizione dagli aderenti alla rete di Rapallo Up. Ad esempio: lezioni di pilates, visite posturali, percentuali di sconto sugli acquisti o sui regali di Natale, consulenze professionali. (elenco completo delle 31 attività commerciali aderenti con relative promozioni disponibile su riciclia.it, su rapalloup.it e su Facebook).

RAPALLO UP: Gli imprenditori di Rapallo Up dunque, che già la scorsa estate avevano fatto girare in città un totem per la raccolta di bottigliette in plastica che rilasciava in cambio coupon promozionali, confermano il loro impegno per l’Ambiente abbracciando anche il progetto di Riciclia, azienda veneta produttrice della tecnologia e che opera in Liguria tramite un proprio Concessionario, Benvenuto Srl. “Dopo la positiva esperienza estiva, abbiamo aderito con piacere – dichiara Leo Bozzo, coordinatore della Rete di Imprenditori Rapallese – Il nostro gruppo sceglie di tenere pulita la città e il comprensorio, e desidera premiare con coupon promozionali tutti coloro che effettueranno questo bel gesto ecologico. Un’operazione importante segno tangibile della potenzialità e della continua crescita del nostro network”.

LO SCOPO: innalzare le percentuali di Differenziata e diminuire il costo della gestione rifiuti nei Comuni; diffondere buone pratiche tra la cittadinanza; incentivare il Commercio del territorio; e tutelare l’Ambiente. Riassumendo: ci guadagnano tutti.

LEGAMBIENTE: La componente di ecosostenibilità del progetto è riconosciuta anche da Legambiente, di cui Riciclia è partner. “Anche a Rapallo – commenta Santo Grammatico, Presidente di Legambiente Liguria – si avvia la scommessa per aumentare e migliorare la Differenziata coinvolgendo cittadini e strutture della grande distribuzione organizzata. In questo Comune in estate portiamo la nostra campagna di sensibilizzazione RiciclaEstate sul tema della trasformazione dei materiali post consumo e dell’economia circolare, e l’interesse dei cittadini e dei turisti è grande. Sono iniziative di valore – conclude Grammatico – che ci auguriamo possano portare Rapallo, sin dal prossimo anno, a diventare un Comune Riciclone”.

I “RICICLIA POINT”. In Liguria sono già attivi altri due “Riciclia Point”: al centro commerciali “I Leudi” a Carasco, operativo dalla scorsa estate, e alla Coop di Chiavari, aperto circa un mese fa. Fino a oggi hanno portato alla raccolta di quasi 100mila bottiglie in Pet.