Published On: Ven, Feb 14th, 2014

Lettera al Prefetto per il degrado della casa sulla strettoia di San Michele di Pagana

Fabrizio Martin, cittadino di Santa Margherita ligure, ha scritto al Prefetto di Genova e per conoscenza al Commissario al Comune di Rapallo, all’Ordine degli ingegneri, al sindaco di Santa e al comando Vigili del Fuoco di Rapallo, in merito alla situazione di grave degrado di uno stabile che si trova al disopra della strettoia di San Michele di Pagana. Le immagini sono molto eloquenti. Si noti che la prima foto è stata scattata nell’agosto 2012  e la seconda il 2 gennaio 2014. Il tetto è completamente crollato.

Egregio Prefetto,

si denuncia il cattivo stato dello stabile situato in San Michele di Pagana via San Michele  civico 72 e 74  dovuto all’abbandono con conseguente degrado e pericolosità della struttura muraria e dell’impalcatura a seguito di infiltrazioni meteoriche per la  totale mancanza del tetto.

Non è da sottovalutare il  fatto che il continuo transito di  mezzi privati, mezzi  pubblici  e  mezzi pesanti, produce vibrazioni  dannose alla struttura già intrisa d’acqua.

A tutela di tutti i cittadini mi rivolgo alle istituzioni  perché  provvedano  alla messa in sicurezza dotando lo stabile di una adeguata copertura del tetto. Resta inteso che in mancanza di una soddisfacente  risposta entro e non oltre gg 5 dal ricevimento della presente, provvederò ad intraprendere  una campagna di sensibilizzazione ed eventualmente anche con un presidio pacifico in loco con altri cittadini preoccupati dalla situazione che si protrae ormai da molto tempo (sono a conoscenza di un ricorso al Consiglio di Stato,  ma ciò non deve bloccare la doverosa messa in sicurezza).

san michele pagana casa 1

san michele pagana casa 2

 

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>