Published On: Sab, Mar 31st, 2012

Levaggi ha presentato il suo programma


Alle 18 di sabato il candidato sindaco Roberto Levaggi ha presentato il suo programma di governo  per la città di Chiavari. La sala del cinema Mignon era piena in ogni ordine di posti: Levaggi si candida alla vittoria, forte del sostegno del Pdl (presenti in sala il deputato e dirigente regionale Michele Scandroglio, il senatore Luigi Grillo, il coordinatore del Tigullio Gino Garibaldi).

PiomboPresenti anche i candidati, simpatizzanti e leader delle altre due liste civiche, Chiavari Domani diMonteverde

Arnaldo Monteverde e la lista Piombo-Chiavari nel cuore. Levaggi punta molto sulla sussidiarietà e quindi sulle liste civiche.

Organizzazione in stile americano a cura di Valeria Ravella, con slide, un palco, arredi ad hoc, gadget.
Molto articolata anche l’esposizione del programma, con alcuni punti forti, già enucleati da Levaggi in un’intervista a Tigullio News.
Interessante la parte sulle infrastrutture e quella sul turismo: Chiavari ha una proposta (nella Colmata) per diventare un supporto ideale per le altre città del Tigullio orientale (vedi il Consorzio turistico di Sestri Levante, di prossima costituzione). Ovviamente però i progetti per il turismo sono finalizzati al rilancio del settore alberghiero e del commercio di Chiavari in primo luogo (ribadito il concetto di “Chiavari come outlet”).
Tra la presentazione della lista ProGetto Chiavari (per Viarengo sindaco) di due giorni fa e l’esposizione del programma di Levaggi di oggi, l’impressione è che Agostino difficilmente sarà ancora il sindaco di Chiavari, e forse non arriverà neppure al ballottaggio.

 

 

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>