Published On: Gio, Lug 11th, 2013

L’Excelsior Palace hotel donerà ai bisognosi le eccedenze alimentari

Miracolosamente, in un Paese quasi completamente rincretinito, in cui è vietato dare le eccedenze delle mense scolastiche ai poveri (col risultato che migliaia di tonnellate di cibo vanno in discarica), Asl4 e Comune sono riusciti a non bloccare questa bella iniziativa del primo hotel della Riviera, l’Excesior di Rapallo.

E’ appena partita l’operazione “Buon Samaritano”, progetto avviato in questi giorni in via sperimentale e che si concluderà il prossimo 10 ottobre. Ne è motore propulsore l’Excelsior Palace Hotel di Rapallo nella figura del suo Direttore Generale, Aldo Werdin, molto soddisfatto che la sua idea sia giunta ad un punto di partenza, e che si augura di essere seguito presto da altri albergatori, ristoratori e titolari di bar, auspicando anche che l’iniziativa possa propagarsi ai Comuni limitrofi.

In pratica, all’Excelsior è stato deciso di utilizzare le normali eccedenze alimentari per poterle offrire alle famiglie bisognose di aiuto prese in carico dai Servizi Sociali. Non si tratta tuttavia solo di questo, Aldo Werdin infatti ha provveduto anche a procurarsi tramite uno Sponsor i contenitori per l’abbattimento dei pasti al fine di garantirne la commestibilità.

Naturalmente, per arrivare alla realizzazione concreta di questa iniziativa insieme all’albergo si è mobilitata una rete di vari soggetti, scesi in campo uniti, fra cui il Comune di Rapallo, l’ASL 4 e varie associazioni locali di volontariato.

Per ulteriori informazioni l’Ufficio Marketing è disponibile al numero 0185 230666 oppure all’indirizzo marketing@excelsiorpalace.it.

excelsior-palace-hotel1excelsior-palace-hotel-245074

Excelsior_Palace_Hotel1 excelsior-rapallo

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>