Published On: Mar, Ago 30th, 2016

Liguria, stagione turistica 2016 in grande crescita: 6 milioni di turisti tra gennaio e giugno +5% ripetto al 2015. Luglio e agosto ancora meglio

La Liguria ha avuto ben sei milioni di turisti tra gennaio a giugno. Cresciute soprattutto le presenze straniere (+7,70), favorite dalla disastrosa situazione internazionale, con nazioni nostre concorrenti in guerra (esclusa la Spagna): Francia oggetto di massacri jihadisti. Turchia in guerra, tra golpe e pulizia etnica (curdi) e politica (oppositori al dittatore “soft”). Grecia con problemi sociali sempre gravi. Non parliamo di Tunisia ed Egitto. Persino la Thailandia ha problemi di terrorismo… Ecco perché a marzo in Liguria gli stranieri sono aumentati del 40%…
I dati però dovrebbero essere suclassati dalle presenze avute nei mesi caldi di luglio e agosto, con una situazione meteo molto più favorevole di quella avuta ad aprile e maggio.

Interessanti comunque già i dati dell’anno scorso: a parte Genova che ha avuto 1,6 milioni di presenze (è cresciuta ma in virtù dell’Acquario: Genova non è diventata una città turistica e non è una città d’arte: Firenze nel 2015 ha avuto 13,6 milioni di presenze, con 9 milioni di pernottamenti. Persino Bologna, pur col suo clima continentale, ha fatto meglio con 2,2 milioni di presenze.

Cresce invece il turismo nelle zone giuste: in Riviera. Nel Tigullio la leader ormai è Sestri Levante, che quest’estate ha anche goduto della presenza di personaggi da gossip che fanno tendenza: Iannone e Belèn, per esempio. Sestri nel 2015 ha totalizzato 402.000 presenze, contro le 301.000 di Rapallo. Santa Margherita si ferma a “soli” 291.000 ospiti. Ricordiamo che le “presenze turistiche” indicano il numero di notti trascorse in strutture alberghiere (vedere qui), per cui sono i dati più significativi. Sestri Levante nel 2015 (dati probabilmente confermati nel 2016) è cresciuta dell’11,2%, superata solo da Chiavari (+19,9%) che però è città di “sole” 130.000 presenze. Bene anche Moneglia e Zoagli.
loc presenze arrivi Sestri 2015

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>